COVID-19

La prenotazione dei pernottamenti si applica anche ai locali invernali e di rifugio delle capanne CAS. Scopri come prenotare il tuo posto letto nella pagina web della capanna di tua scelta.

Disclaimer

Percorrere itinerari alpini esige una buona condizione, una preparazione seria e conoscenze tecniche nell’ambito dello sport di montagna. Chi percorre un itinerario descritto lo fa sotto la propria responsabilità. Per frequentare in sicurezza la montagna il CAS consiglia una formazione acquisita sotto la guida di esperti. Tutti i contenuti del Portale escursionistico del CAS sono presentati con la massima accuratezza. Il Club Alpino Svizzero CAS e gli autori non possono garantire però in alcun modo sull’attualità, la correttezza e la completezza delle informazioni messe a disposizione. Procedimenti di qualsiasi tipo contro il CAS o gli autori sono esclusi.

Passando dalla Glecksteinhütte (Via normale) Chrinnenhorn 2737 m

  • Difficoltà
    T4
  • Salita
    4:15 h, 1280 m
  • Discesa
    3 h, 1280 m

Un sogno per chi non soffre di vertigini

Una capanna in posizione imponente, paesaggi d’alta montagna e un itinerario avvincente con alcuni passaggi intriganti caratterizzano il tour sul Chrinnenhorn. Situata davanti al maestoso Wetterhorn, questa meta è relativamente facile da raggiungere, con vista sulla catena dello Schreckhorn e, in basso, su Grindelwald. Tuttavia, richiede una certa pratica su terreni alpini. Come variante o come escursione per un eventuale secondo giorno, è possibile fare l’anello che porta all’Oberer Grindelwaldgletscher. Del resto, se ci si prende la briga di salire alla Glecksteinhütte, vale la pena fermarsi a dormire una notte.

Descrizione dell'itinerario

Fermata «Abzweigung Gleckstein» – Glecksteinhütte

Dalla fermata dell’autobus «Abzweigung Gleckstein», si segue il sentiero segnalato fino alla Glecksteinhütte. A Engi (1 735 m), è possibile visitare la stazione intermedia della funivia del Wetterhorn, progetto di tempi andati. (La cabina si trova a valle, sulla piazza accanto all’Hotel Wetterhorn.) Poi, tratti più lunghi esposti. Passando sotto una piccola cascata, è pressoché impossibile non bagnarsi.

Glecksteinhütte – Chrinnenhorn – Glecksteinhütte

Dalla Glecksteinhütte, si seguono le marcature bianco-azzurre fino al Chrinnenhorn. Sul cartello che si trova alla capanna si legge «Chly Chrinnenhorn». Ai bivi che si incontrano più avanti, si sceglie sempre il percorso di sinistra. Caratterizzato da pietrisco e vecchie morene, conduce a un altopiano detritico a ca. 2 660 m, si orienta poi verso sinistra (ovest), attraversa una conca detritica, presenta un tratto facile di arrampicata e terreni sdrucciolevoli, che portano alla cresta sud-occidentale del Wetterhorn, dalla quale si erge il Chrinnenhorn. Dopo una placca inclinata, sulla quale si cammina per aderenza, arriva un breve tratto in cresta (pochi metri) molto esposto, con una vertiginosa vista in verticale che segue la cupa parete nord-occidentale. Alla fine, con maggiore facilità, si aggira la vetta e si superano alcuni alti gradini, arrivando al punto più alto. Da qui, si gode di una vertiginosa vista a picco sulla verde valle di Grindelwald e sulle catene montuose di Schreckhorn e Wetterhorn. Discesa alla capanna dalla stessa strada.

Glecksteinhütte – Fermata «Abzweigung Gleckstein»

Dalla capanna, si torna alla fermata «Abzweigung Gleckstein» percorrendo lo stesso itinerario.

Variante: anello del Beesibärgli

Pernottamento alla Glecksteinhütte e anello passando dal Beesibärgli fino all’Oberer Grindelwaldgletscher. Un anello molto bello, che presuppone, però, una certa esperienza alpina. Marcature bianco-azzurre. Alcuni passaggi esposti, T4, ca. 3 ore. Buone informazioni su www.gleckstein.ch.

Informazioni complementari

Uscita e punto d`arrivo

Bivio Gleckstein (Grindelwald) (1557 m)

Autobus operativi in estate.

Difficoltà / Materiale

Il sentiero per la capanna è a tratti esposto e caratterizzato da rocce lisce. Da evitare in caso di temporali o pioggia. Detriti, placche e un tratto di cresta esposto lungo alcuni metri richiedono assenza di vertigini, passo sicuro e un po’ di esperienza su terreni alpini.

Punto di passaggio

Glecksteinhütte SAC (2316 m)

Capanna sulla via per il Chrinnenhorn.

Vetta limitrofa

Gemschberg (2657 m)

Dalla Grosse Scheidegg, si prosegue in direzione nord-ovest fino al bivio in corrispondenza del P. 2006, continuando sul sentiero alpino verso nord-ovest e ovest, fino ai ponti a 2 017 m. Prima dei ponti, il tragitto si snoda senza via su pendii erbosi sempre più ripidi, puntando lo spigolo est del versante sud-orientale del Gemschberg. Restando sempre vicino a tale spigolo, si arriva in vetta. T4–.

Autore

Fredy Joss

Sabine und Fredy Joss

Escursionismo alpino, arrampicata e altri sport di montagna sono la passione di Sabine e Fredy Joss. Da molti anni, Fredy scrive e fotografa per la casa editrice del CAS e la rivista «Le Alpi». Sabine è biologa e capogita.

Il nostro consiglio

Klettern Berner Oberland Süd

Klettern

Klettern Berner Oberland Süd

Prezzo CHF 59,00
Prezzo per i soci CHF 49,00
Tourenportal Jahres-Abo

Tourenportal Abonnemente

Tourenportal Jahres-Abo

Prezzo CHF 42,00
Prezzo per i soci CHF 32,00
Kantonshöhepunkte

Berg- und Alpinwandern

Kantonshöhepunkte

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Familienausflüge zu SAC-Hütten

Hütten

Familienausflüge zu SAC-Hütten

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Hütten der Schweizer Alpen

Hütten

Hütten der Schweizer Alpen

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Monopoly delle capanne del CAS

Hütten

Monopoly delle capanne del CAS

Prezzo CHF 69,90
Prezzo per i soci CHF 59,90
Alpinwandern von Hütte zu Hütte

Hütten

Alpinwandern von Hütte zu Hütte

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Feedback