Da Savognin (Radons) | Scialpinismo | Piz Mez (GR) Surses | Club Alpino Svizzero CAS

Avviso importante per gli appassionati di sport di montagna

Obbligo di certificato Covid nei rifugi di montagna

A partire dal 13 settembre 2021, un certificato Covid valido dovrà essere presentato in tutti i rifugi custoditi per il pernottamento e il consumo all'interno dello stabile.

Disclaimer

Percorrere itinerari alpini esige una buona condizione, una preparazione seria e conoscenze tecniche nell’ambito dello sport di montagna. Chi percorre un itinerario descritto lo fa sotto la propria responsabilità. Per frequentare in sicurezza la montagna il CAS consiglia una formazione acquisita sotto la guida di esperti. Tutti i contenuti del Portale escursionistico del CAS sono presentati con la massima accuratezza. Il Club Alpino Svizzero CAS e gli autori non possono garantire però in alcun modo sull’attualità, la correttezza e la completezza delle informazioni messe a disposizione. Procedimenti di qualsiasi tipo contro il CAS o gli autori sono esclusi.

Da Savognin (Radons) (Via normale) Piz Mez (GR) Surses 2717 m

  • Difficoltà
    F
  • Salita
    2:30 h, 870 m
  • Discesa
    870 m
  • Esposizione
    NE

Tour sul versante settentrionale in Val Nandro. Poco sole e più probabilità di trovare neve buona. Gli ampi pendii offrono tanto spazio per sperimentare varianti personali. Il modo più semplice per raggiungere il punto di partenza di Radons è dal comprensorio sciistico di Savognin, come descritto qui. In alternativa, si può arrivare a Radons in un’oretta da Parsonz o Tigignas, percorrendo un sentiero per slitte. La salita da Savognin passando dalle piste da sci è lunga e sconsigliata.

Descrizione dell'itinerario

Savognin - Radons - Piz Mez

Da Savognin, si raggiunge Radons, poi si sale con gli impianti di risalita sul Piz Martegnas (2 670,4 m) e si scende dalle piste da sci oppure, dalla stazione intermedia di Tigignas, con la navetta per Radons (1 866 m). Sul sentiero alpino, si continua verso il ponte P. 1852 sull’Ava da Nandro e, poco dopo, si attraversa l’Ava da Curtegns in direzione sud, ai piedi del grande pendio NE del Piz Mez. Ora si sale a nord di due pronunciati calanchi verso il P. 2106, poi in direzione sud-occidentale su una spalla all’inizio del crinale NE. Percorrendo quest’ultimo o dal versante orientale, si raggiunge la vetta.

Discesa

Lungo l’itinerario della salita.

Informazioni complementari

Uscita e punto d`arrivo

Radons (1866 m)

Abfahrend aus dem Skigebiet Savognin. Ab Parsonz (Postauto) / Tigignas (Gondelbahn) auf Schlittelpiste ca. 1 Std.

Punto di passaggio

Parsonz (1367 m)

Punto di partenza alternativo senza uso degli impianti di risalita di Savognin.

Numero dell'itinerario

436 a

Il nostro consiglio

Gipfelziele Engadin

Berg- und Alpinwandern

Gipfelziele Engadin

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Skitouren Die klassischen Skitouren

Skitouren

Guida per la selezione

Skitouren Die klassischen Skitouren

Prezzo CHF 44,00
Prezzo per i soci CHF 34,00
Skitouren Glarus - St. Gallen - Appenzell

Skitouren

Skitouren Glarus - St. Gallen - Appenzell

Prezzo CHF 44,00
Prezzo per i soci CHF 34,00
Tourenportal Jahres-Abo

Tourenportal Abonnemente

Tourenportal Jahres-Abo

Prezzo CHF 42,00
SAC-Thermosflasche 0.5l

Outdoor

SAC-Thermosflasche 0.5l

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 43,00
Graubünden Süd

Skitouren

Graubünden Süd

Prezzo CHF 44,00
Prezzo per i soci CHF 34,00
Kombipaket Bergwandern und Alpinwandern von Hütte zu Hütte

Berg- und Alpinwandern

Kombipaket Bergwandern und Alpinwandern von Hütte zu Hütte

Prezzo CHF 88,00
Prezzo per i soci CHF 68,00
Feedback