Pointe de Zinal | Club Alpino Svizzero CAS

Disclaimer

Percorrere itinerari alpini esige una buona condizione, una preparazione seria e conoscenze tecniche nell’ambito dello sport di montagna. Chi percorre un itinerario descritto lo fa sotto la propria responsabilità. Per frequentare in sicurezza la montagna il CAS consiglia una formazione acquisita sotto la guida di esperti. Tutti i contenuti del Portale escursionistico del CAS sono presentati con la massima accuratezza. Il Club Alpino Svizzero CAS e gli autori non possono garantire però in alcun modo sull’attualità, la correttezza e la completezza delle informazioni messe a disposizione. Procedimenti di qualsiasi tipo contro il CAS o gli autori sono esclusi.

Pointe de Zinal 3790 m Archivio degli itinerari

Da Schönbiel una breve cresta passa da Gemsspitz e dal Schönbielhorn per arrivare alla Pointe de Zinal. Qui la cresta si divide già, un ramo va giù al Col di Zinal e l'altro al Col Durand. Tra Schönbielhorn e Pointe de Zinal si trova un passo senza nome (3357 m), raggiungibile dalla Schönbielhütte. La Pointe de Zinal ha la "sfortuna" di trovarsi fra due quattromila giganti (Dent Blanche e Ober Gabelhorn) e rimane un po' in ombra malgrado la rispettabile altezza di 3789 m. La Pointe de Zinal ha due cime: 200 m a S della vetta principale (3790 m) si trova un punto di triangolazione ("Signal": 3777 m) chiamato cima S.

Capanne nella regione

Feedback