Dalla Schönbielhütte via Stockjigletscher | Alpinismo | Tête Blanche | Club Alpino Svizzero CAS

Disclaimer

Percorrere itinerari alpini esige una buona condizione, una preparazione seria e conoscenze tecniche nell’ambito dello sport di montagna. Chi percorre un itinerario descritto lo fa sotto la propria responsabilità. Per frequentare in sicurezza la montagna il CAS consiglia una formazione acquisita sotto la guida di esperti. Tutti i contenuti del Portale escursionistico del CAS sono presentati con la massima accuratezza. Il Club Alpino Svizzero CAS e gli autori non possono garantire però in alcun modo sull’attualità, la correttezza e la completezza delle informazioni messe a disposizione. Procedimenti di qualsiasi tipo contro il CAS o gli autori sono esclusi.

Dalla Schönbielhütte via Stockjigletscher (Via normale) Tête Blanche 3706 m

  • Difficoltà
    PD, I
  • Salita
    5–6 h, 1218 m
  • Discesa
    211 m

La via normale da Schönbiel aggira lo Stockji e porta al P. 3040, quindi via Stockjigletscher alla vetta.

Descrizione dell'itinerario

Schönbielhütte - Stockji (P. 3040)

Dalla Schönbielhütte (2694 m) un sentiero porta a verso SW al ghiacciaio che si raggiunge scendendo. Passando dalla conca a E del P. 2621 ai piedi dello Stockji si segue il sentiero che porta alla cresta morenica. (Attenzione: il tempo di discesa sul ghiacciaio è di ca. 1/2 h. Nella conca citata non è sempre evidente, specialmente nella notte, seguire la giusta via. Il sentiero sulla cresta morenica inizia a sinistra (E) sotto la morena e attualmente sale almeno per 100 m). Alla fine della cresta morenica il sentiero sale, attraversa alcuni pendii detritici e risale alcuni brevi tratti ripidi fin sotto alla sella P. 3040 allo Stockji. Ometti in sasso indicano la via; se nell'oscurità si perdono, meglio tornare sui propri passi fino all'ultimo ometto reperito e cercare il successivo. Altrimenti è facile arrivare in posti difficili e perdere parecchio tempo. Si segue quindi il sentiero fino alla sella 3040 e si accede allo Stockjigletscher che presenta un po' ovunque crepacci nascosti.

Stockji (P. 3040) - Tête Blanche

Si procede dapprima verso W, si compie un arco nel bacino sotto il Wandfluejoch (3443 m), si oltrepassa il P. 3346 a E e ci si dirige verso S. I grossi crepacci alla quota di ca. 3500 m si possono - se l'innevamento lo consente - attraversare sulla destra al loro limite W. Se non è possibile occorre spostarsi a sinistra (E) per superarli. Ci si trova così a una quota di 3520 m, 4 h. Si prosegue in direzione NW al Col de la Tête Blanche (3589 m), come bocchetta poco riconoscibile, e si risale tenendosi leggermente verso destra, alla Tête Blanche (3710 m), 1 h.

Discesa

La discesa si effettua seguendo l'itinerario di salita.

Informazioni complementari

Punto di partenza
Punto di passaggio
Cronologia

Gottlieb Lauterburg, Gottlieb Studer, Melchior Ulrich con le guide Anton e Josef Biner, Niklaus Inderbinen e Johann Madutz, 15 agosto 1849.

Autore

Bernhard Rudolf Banzhaf

Bernhard Rudolf Banzhaf ha scalato innumerevoli vette in Svizzera e all’estero, tra cui tutti i quattromila delle Alpi vallesane. Dagli anni Ottanta, organizza viaggi trekking sull’Himalaya e in Europa. Dal 1995 al 2003, è stato membro del Comitato Centrale CAS.

Il nostro consiglio

Klettern Oberwallis

Klettern

Klettern Oberwallis

Prezzo CHF 52,00
Prezzo per i soci CHF 44,00
Walliser Alpen

Alpine Touren

Guida per la selezione

Walliser Alpen

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Alpine Touren Berner Alpen

Alpine Touren

Guida per la selezione

Alpine Touren Berner Alpen

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Tourenportal Jahres-Abo

Tourenportal Abonnemente

Tourenportal Jahres-Abo

Prezzo CHF 42,00
Bergwandern von Hütte zu Hütte

Hütten

Bergwandern von Hütte zu Hütte

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Lebenswelt Alpen

Ausbildung

Lebenswelt Alpen

Prezzo CHF 59,00
Prezzo per i soci CHF 49,00
SAC-Taschenmesser

Ausrüstung

SAC-Taschenmesser

Prezzo CHF 42,00
Prezzo per i soci CHF 38,00
Feedback