Covid-19 Raccomandazioni e misure per l’estate in montagna 2020

Il 6 giugno, le misure tese alla lotta contro il coronavirus verranno ampiamente allentate. La decisione comunicata dal Consiglio federale il 27 maggio ci ha molto rallegrati: infatti, per le sezioni del CAS, cosí come per tutte le e gli amanti della montagna, questo rappresenta un grande passo verso la normalità. Ma cosa significa esattamente per la nostra estate in montagna 2020? Di seguito trovi tutte le raccompandazioni del CAS e le disposizioni di protezione rilevanti per lo sport della montagna e per le tue visite alle capanne.

Capanne CAS: le disposizioni di protezione nei dormitori valgono anche dopo il 6 giugno

A partire dal 6 giugno 2020, nelle aziende di accoglienza, e quindi anche nelle capanne, sono ammesse tavolate con piú di quattro persone. Le comitive devono essere collocate ai singoli tavoli in modo tale da rispettare le raccomandazioni dell’UFSP concernenti il distanziamento sociale tra gruppi. Inoltre, per ogni gruppo di ospiti occorre raccogliere i dati di contatto di almeno uno dei componenti. Il concetto di «gruppo» implica la reciproca conoscenza tra le persone interessate. Come in precedenza, gli ospiti devono essere serviti al tavolo. Anche le disposizioni di protezione concernenti i dormitori, come pure tutte le altre misure applicabili alle capanne, conservano la loro validità.

Importante:

  • visita le nostre capanne solo se sei in buona salute;
  • prenota il tuo posto letto: nessun pernottamento senza prenotazione;
  • porta con te sacco a pelo, federa per il cuscino, disinfettante, asciugamani (ev. mascherina protettiva);
  • riporta a valle i tuoi rifiuti.

Raccomandazioni per tutte le discipline dello sport della montagna

Con gli allentamenti decisi dal Consiglio federale, a partire dal 6 giugno 2020 le gite di sezione con piú di cinque persone, i corsi del CAS e le attività G+S tornano a essere possibili purché vengano rispettati i relativi piani di protezione. Le persone con piú di 65 anni non appartenenti a gruppi a rischio secondo l’UFSP possono tornare a partecipare alla vita normale. Siamo perciò lieti poter nuovamente accogliere alle nostre gite le anziane e gli anziani. 

Arrampicata sportiva indoor

Il piano di protezione per l’arrampicata ha lo scopo consentire la ripresa delle attività connesse in palestre nel rispetto delle prescrizioni sanitarie ed epidemiologiche dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Il presupposto è che ogni organizzazione e struttura destinate  all’arrampicata conoscano il piano di protezione del Club Alpino Svizzero CAS e il piano di settore per gli impianti di arrampicata (CIPA) e li applichino con la debita responsabilità. In relazione all’implementazione del piano di protezione, il CAS e la CIPA fanno appello alla solidarietà e al senso di responsabilità di tutti gli interessati.

 

Per i frequentatori delle palestre di arrampicata questo significa:

  • astieniti dagli allenamenti se hai sintomi di contagio da COVID-19 oppure questi si sono manifestati in membri della tua economia domestica o nella cerchia delle tue conoscenze strette;
  • rispetta il numero massimo di cinque persone per gruppo (incl. assistente/monitore/allenatore);
  • prevedi trasferte e rientri individuali per e dal luogo di allenamento (auto, bicicletta, a piedi); utilizza i mezzi pubblici solo nel rispetto delle raccomandazioni dell’UFSP;
  • disinfetta imperativamente le mani prima e dopo la percorrenza di una via o di un blocco;
  • rispetta in ogni momento la regola del distanziamento sociale;
  • zona di arrampicata: le piste devono essere chiaramente delimitate (p. es. solo ogni seconda linea) e la distanza di 2 m tra assicuratore e arrampicatore deve essere garantita;
  • zona di bouldering: predisporre tratti ben visibili e accessibili solo a un numero limitato di persone;
  • evita per quanto possibile di toccarti il volto con le mani;
  • presso i centri regionali del CAS per l’arrampicata sportiva e i gruppi di allenamento si tengono elenchi delle presenze conformi alle disposizioni G+S, con la registrazione di data, sede di allenamento, nome e orari di allenamento.
Feedback