Cambiare gli uomini

Un articolo interessante. Benvenuti alla caccia alle streghe dei tempi moderni! Purtroppo, sembra che non siano in molti ad avere realmente compreso la problematica essenziale del nostro consumo energetico.

Responsabile della sua tremenda ampiezza non è qualche apparecchio particolare, bensì semplicemente il nostro comportamento. A cosa serve sostituire i vecchi accumulatori termoelettrici se poi continuiamo a sprecare corrente nei modi più diversi e con la coscienza tranquilla? Soffiatori da giardino, elettrodomestici, biciclette elettriche, automobili elettriche…

Per farla breve: ciò che si risparmia, viene consumato da altre cose. L’energia può però essere risparmiata esclusivamente non utilizzandola. Nel CAS, questo ridurrebbe forse qualcosa? Mano sul cuore: mai come ora tante capanne del CAS sono elettrificate. Forse in modi tecnicamente avanguardistici – ma rimane una tornata negativa. A me, montanaro autentico, basta la candela. E chi lo vuole, si può aggregare. Non cambiamo la tecnica, cambiamo gli uomini!

Feedback