Chi è la signora H. F.?

Che poesiola allegra e ben scritta, quella che si legge sul coperchio di questa scatoletta ultracentenaria! In italiano suonerebbe più o meno così: «In montagna può accadere di perdere un bottone. Io ve li voglio fornire. Usateli con parsimonia, e annunciatene al più presto il consumo. E a ogni cucitura pensate a me con riconoscenza.» Sotto i versi si leggono poi una dedica, «Per l’inaugurazione della Guggihütte 7 agosto 1910», e le iniziali «H. F.» Chi sarà mai questa persona che ha preparato questo set da cucito in occasione dell’apertura della terza e odierna Guggihütte (2791 m), nel bastione nord-occidentale del Mönch? Come si può leggere nel periodico del CAS «Alpina» del 15 settembre 1919, alla cerimonia inaugurale presero parte anche cinque signore: H. F. era forse la consorte di un membro della sezione Oberland, come si chiamò tra il 1873 e il 1919 la sezione Interlaken? Sarebbe possibile: nel 1910, il suo presidente si chiamava Feller, il cassiere Frehner e un membro Fiechter. O forse H. F. era addirittura un uomo?

Feedback