Ghiaccio: svizzeri ispirati a Saas-Fee

A fine gennaio, a Saas-Fee, gli atleti della nazionale di arrampicata su ghiaccio hanno posto fine a una lunga marcia nel deserto. Il parcheggio della stazione dell’Alto Vallese ha ospitato una manche della Coppa del mondo della disciplina. Se i russi hanno dominato nella velocità, i rappresentanti elvetici si sono particolarmente distinti nelle prove di difficoltà.

Petra Klingler ha fatto sua la medaglia di bronzo femminile, dietro l’italiana Angelika Rainer e la coreana HanNaRai Song. Tra gli uomini, il giovane bernese Yannick Glatthard ha staccato dal canto suo un promettente quinto posto. La prova è stata vinta dal russo Maxim Tomilov davanti a due compatrioti. Ai Mondiali giovanili di metà gennaio a Saas-Fee, la Svizzera ha concluso al secondo posto dietro la Russia. Sina Goetz ha vinto lo speed tra gli U19; Yannick Glatthard (U19) e Kevin Huser (U22) hanno conquistato il titolo mondiale nelle rispettive categorie.

Feedback