In 112 000 per l’iniziativa dei ghiacciai

Donne e uomini provenienti da tutta la Svizzera si sono riuniti davanti a Palazzo federale il 27 novembre per recapitare l’Iniziativa per i ghiacciai, lanciata dall’Associazione svizzera per la protezione del clima.

La raccolta delle firme si è conclusa in poco meno di sette mesi, evidenziando come la popolazione desideri una maggiore tutela del clima. La vuole anche Daniel Marbacher, segretario generale del CAS: «È un grande segnale per il clima. Ora ci vogliono però misure concrete da parte del Parlamento federale e anche da parte nostra.» Il CAS già si impegna in numerose questioni ambientali e climatiche, ma in futuro intende fare ancora di più per il clima. Nel giugno 2019, l’Assemblea dei delegati del CAS ha perciò deciso di sostenere l’Iniziativa per i ghiacciai, che prevede di ancorare nella Costituzione due obiettivi climatici: contenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2 °C e raggiungere il livello zero di emissioni di gas serra entro il 2050. Con questo – così auspicano gli iniziativisti – si dovrebbe sollecitare maggiormente la politica ad adottare misure incisive.

Feedback