Katherine Choong è la prima svizzera con due 9a

Il 16 ottobre, Katherine Choong ha staccato la sua seconda 9a, Jungfraumarathon, nel Gimmelwald, entrando così definitivamente nella storia dell’arrampicata. È infatti sinora la sola svizzera ad aver eseguito una 9a, e ora ne ha aggiunto una seconda. Con i suoi circa 20 metri, la via è sì relativamente breve, ma estremamente strapiombante e con prese a tratti molto distanti tra loro. Al progetto della via ha lavorato oltre un anno, cadendo sempre nel medesimo punto. A questo si sono aggiunti i «troppo poco rallegranti risultati nelle competizioni» – così li descrive in Instagram – che le hanno quasi fatto perdere la motivazione. A metà ottobre, un’amica la persuade ad affrontare il problema come avevano fatto i maschi prima di lei. E ha funzionato: il giorno successivo ha percorso la via al primo tentativo. «Mi sono sentita un po’ stupida per aver insistito tanto a lungo con il mio metodo, convinta che la versione dei ragazzi fosse troppo ‹morfo›», riconosce in seguito Choong – che sente rinascere lo stimolo per nuovi progetti.

Feedback