La sicurezza delle fettucce express (9/2013)

Ho letto con stupore la relazione sull’incidente mortale con le fettucce express e prima di rendermi conto dell’errore ho dovuto riguardarmi l’immagine due o tre volte, poiché non immaginavo una sfortuna tanto banale. Tutti gli incidenti sono tragici. Questo, però, lo è maggiormente, poiché avrebbe potuto essere evitato al 100%. Che un arrampicatore esperto non veda una cosa simile durante la preparazione mi stupisce. Siccome non ero presente, la mia rimane ovviamente una speculazione. Quando le si monta da sé, queste cose dovrebbero essere chiare: non hanno nulla a che fare con la formazione all’arrampicata, ma soltanto con la logica del pensiero. Resta però chiaro che, nel caso di materiale acquistato già pronto, prima dell’uso occorre sempre controllarlo in relazione alla correttezza del montaggio e al funzionamento. Infatti, un errore di montaggio in fabbrica non può essere escluso a priori: anche la bicicletta viene sempre controllata in cerca di errori e si verifica il funzionamento dei freni prima dell’escursione. Grazie comunque per il richiamo all’attenzione. Vuol dire che si penserà un po’ di piú alla sicurezza del materiale in questo mondo dell’arrampicata che si propone come molto sicuro e che ci spinge ad affidarci alla routine.Harry Bättig, Geuensee

Grazie del vostro articolo, che ha riportato l’attenzione su un triste incidente. Ciò nonostante, sarebbe stato interessante aggiungere qualche precisazione, come: «Nell’intento di rispettare l’inchiesta, il montaggio del rinvio è stato realizzato in modo esemplificativo con elementi non incriminati.» D’altro canto, il montaggio presentato come corretto in realtà non lo è: l’elemento di trattenimento in gomma non va montato sul moschettone superiore! Vedi anche: www.grimper.com/news-mauvais-montagedegaines- utilisees-tito-traversa#.UdwIIvT_Sw0.facebook. Robert Milej, Ecublens

Nota della redazione

Le immagini relative alle fettucce express sono state messe a disposizione dalla polizia francese. Le abbiamo perciò stampate senza alcuna modifica anche se il montaggio delle fettucce è quasi doppiamente errato. Abbiamo tuttavia omesso di citare il secondo errore nella didascalia e ringraziamo per l’importante osservazione.

Feedback