L’Assemblea dei delegati 2020 in breve

L’Assemblea dei delegati ha approvato il nuovo modello e la Strategia 2021-2025. Quelli attualmente vigenti erano stati adottati nel 2013, e da allora sono cambiate molte cose. La posizione dello sport agonistico è stata chiarita quale aspetto importante. Ora, l’agonismo è esplicitamente menzionato nelle linee guida e nella Strategia e, con l’inclusione dello sport di massimo livello, è considerato un elemento riconosciuto in seno al CAS.

 

Il conto annuale 2019 si chiude con un utile d’esercizio pari a 63 541 franchi e una perdita dopo ammortamenti straordinari di 436 459 franchi. L’ammortamento speciale a bilancio per le Edizioni CAS ammonta a 500 000 franchi.

A causa della pandemia di coronavirus, i prelievi di quest’anno in favore del fondo capanne dell’associazione centrale saranno in funzione del volume d’affari. Se questo risulterà pari o inferiore al 65% del valore medio degli ultimi cinque anni, si rinuncerà al prelievo di contributi per il fondo capanne, mentre con una cifra d’affari cumulata pari o superiore al 95% si applicherà l’aliquota normale. Nell’intervallo tra i due valori si avrà una riduzione lineare.

Ueli Mosimann è stato eletto membro onorario. 36 anni fa ha dato vita alla statistica sugli infortuni in montagna, che ha tenuto e sviluppato fino al 2019 (v. «Le Alpi» 04/2020). Durante 55 anni ha inoltre svolto numerose funzioni in seno a varie commissioni e redatto più di 1000 comunicati stampa.

Al Comitato centrale, Giovanni Galli si è dimesso per raggiunto limite del mandato. Al suo posto è stato eletto Andreas Schweizer, mentre Tanja Bischofberger è stata rieletta per altri quattro anni. Pure riconfermato per un mandato analogo in seno alla commissione della revisione è Andri Lansel.

I delegati hanno approvato una revisione delle Condizioni generali di contratto (CGC) delle capanne del CAS. Ora, all’atto di prenotazioni attraverso il sistema online è possibile richiedere i dati delle carte di credito per l’addebito di eventuali diritti «no show». Anche il termine ultimo per l’annullamento di una prenotazione è stato modificato e fissato entro le 18.00 di due giorni prima dell’arrivo previsto.

Conferenza dei presidenti

  • 14 novembre 2020

Assemblea dei delegati

  • 19 giugno 2021
Feedback