Metanoia: prima ripetizione | Club Alpino Svizzero CAS

Metanoia: prima ripetizione

Il 29 e 30 dicembre, un superteam ha eseguito la prima ripetizione di Metanoia (7, A4, M6), la leggendaria via di Jeff Lowe attraverso la parete nord dell’Eiger (1800 m). Le condizioni meteorologiche hanno permesso a Roger Schäli (38), Stephan Siegrist (44) e Thomas Huber (50) di percorrere questa impegativa via solo al terzo tentativo.

Grande esperienza dell’Eiger

Lowe, alpinista d’élite e pioniere statunitense, aveva percorso per primo la linea in solitaria durante nove giorni nel 1991. In una delle più temibili pareti nord del mondo – così Thomas Huber – aveva padroneggiato «traversate in tensione, passaggi tecnici, run­out in roccia friabile su assicurazioni intermedie incerte e soste complesse». La squadra svizzero-tedesca ha incontrato buone condizioni e poteva contare su una grande esperienza dell’Eiger, che a suo tempo Lowe non aveva. La sintesi di Thomas Huber? «Quello che Jeff Lowe ha fatto allora è pazzesco!»

Feedback