Microrfibre: attenzione | Club Alpino Svizzero CAS

Microrfibre: attenzione

In merito all’articolo «Magliette funzionali al banco di prova», in «Le Alpi» 06/2017

Il test era molto esauriente e altrettanto interessante. Ciò che tuttavia dovrebbe probabilmente essere considerato in un prossimo test è il fatto che, attualmente, i capi in fibre sintetiche sono oggetto di forti critiche. Infatti, le fibre microscopiche finiscono nell’acqua e, conseguentemente, nello stomaco dei suoi abitanti, poiché a differenza delle fibre naturali, queste non si scompongono. Un aspetto di certo non trascurabile.

Feedback