Niente muli in capanna

Nell’ambito di un progetto pilota, a partire da questa estate la sezione CAS Uto intendeva rifornire la Voralphütte con i muli invece che con l’elicottero. Ora l’idea è però stata scartata. Come spiega Ueli Hintermeister, suo presidente, nell’organo della sezione Der Uto, non si sarebbe riusciti a trovare un accordo con i custodi della capanna. Questi avevano dapprima sostenuto il progetto, ma poi avevano avanzato delle riserve di carattere logistico. Diverse critiche si erano levate anche all’interno della sezione. Originariamente, i promotori avevano sperato di riuscire ad approvvigionare con i muli anche altre capanne della Göscheneralptal, creando in tal modo un’attrazione turistica.

Feedback