«Only 5 minutes before us» Scienza e storia

150 anni or sono faceva la sua comparsa a Basilea una pubblicazione dal titolo piuttosto lungo: Panorama des Maderaner-Thales im Kanton Uri nach einer hinterlassenen Zeichnung des verstorbenen Georg Hoffmann in Basel von ihm nach der Natur aufgenommen im Juli 1852 (Panorama della Maderanertal nel cantone di Uri da uno schizzo del defunto Georg Hoffmann di Basilea da questi realizzato dalla natura nel luglio 1852). Nell’Etzli, una valle laterale della Maderanertal, nel panorama sono indicati due tremila: il Crispalt e lo Schattiger Wichel. Con Crispalt – così si legge nel sesto Jahrbuch des Schweizer Alpenclub del 1869-1870 – le guide urane designavano il Piz Ner, la snella piramide rocciosa iscritta dal 1964 nella carta nazionale come Piz Nair (3059,1 m).

Il 17 luglio 1865 – nel giorno stesso in cui il Cervino veniva scalato per la prima volta lungo la Liongrat – due cordate si disputavano la prima del Piz Nair: F. Zahn con la guida Ambros Zgraggen contro i britannici John Sowerby, Francis Edward Thompson (entrambi dello Alpine Club) e un tale Mansell (il nome è ignoto), guidati da Josef Maria Tresch.

L’alloro andò agli elvetici. Nell’Alpine Journal del 1872-1874, Sowerby scrisse: «They were only on the top 5 minutes before us.»

Feedback