Osate! | Club Alpino Svizzero CAS

Osate!

In merito all’editoriale «Osate, signore!», in «Le Alpi» 01/2017

Ne sono convinta: chi esercita una carica può fare qualcosa. In veste di membro del comitato o di capogita, lei/lui risplende sui membri della sezione. E anche l’impegno non ufficiale è efficace, basta una lettera dei lettori. Perciò: sì, signore, osate annunciarvi per una carica, quando una carica si libera. Osate anche proporre eventi dedicati alle donne, con lo scopo di far sì che, dal canto loro, le partecipanti osino partecipare. Osate dar vita a una lobby basata sulla motivazione e sull’efficacia, un contenitore di scambio sulle donne nell’alpinismo, lontano peraltro da ogni tematica di genere. Osate irritare e vivere la vita di club. Provate e scegliete ciò che vi sta meglio. Le donne affrontano le cose in maniera diversa perché sono donne e individui, proprio come ogni uomo è uomo e anche individuo. In fin dei conti, siamo tutti esseri umani. Completiamoci: saremo i più forti.

Feedback