Partito il FIFAD

Il festival internazionale del film alpino di Les Diablerets (FIFAD) ha aperto le porte sabato 5 agosto. In occasione del lancio si è avuta la proiezione del documentario Encordés, di Frédéric Favre, coprodotto tra l’altro dal CAS. Fino a sabato 12 agosto il festival propone film provenienti da otto paesi, classificati secondo cinque tematiche: montagna, ambiente, culture del mondo, sport estremi ed exploit. I pomeriggi tematici permetteranno d’altro canto di affrontare argomenti diversi, quali l’Antartico, l’ultra trail o la situazione dei contadini di montagna. Parallelamente, il pubblico avrà l’opportunità di incontrare personalità del mondo della montagna e numerosi registi. Infine, come di consueto, il FIFAD mette a disposizione una libreria e organizza delle escursioni guidate. Quest’anno gli organizzatori assegneranno inoltre due nuovi premi: uno per opere in prosa, l’altro per libri fotografici. Per altre informazioni: www.fifad.ch

Feedback