Pronti due team spedizioni

La prossima generazione delle nuove leve dell’alpinismo è ai blocchi di partenza: in febbraio, 12 candidate e candidati hanno superato il test di ammissione. La novità è costituita da una squadra interamente femminile. Secondo il responsabile CAS del settore giovanile, Silvan Schüpbach, si è voluto così abbassare l’asticella per le ragazze. E ha funzionato: «Abbiamo ricevuto più iscrizioni.» Le due squadre programmeranno ed eseguiranno le rispettive spedizioni in maniera autonoma e trasmetteranno successivamente il know-how acquisito alle OG delle sezioni. Le spedizioni avranno luogo nel 2019.

Feedback