Editoriale

Proposte di itinerari

Dall’altra parte del confine
Dall’altra parte del confine

Dall’altra parte del confine

Chi guarda oltre conosce di più. Lo dimostra anche questa escursione alpina che, dalla strada del passo del Sempione in due giorni porta, attraverso passi solitari, all’italiana Alpe Veglia e ritorno.
Leggere l`articolo
Desidera un altro po’ di gneiss?
Desidera un altro po’ di gneiss?

Desidera un altro po’ di gneiss?

Da tempo la Val Bavona attira e appaga frotte di visitatori. Qui, nonostante gli impianti idroelettrici la natura rimane regina. Sulla sponda destra, non lontano dal celebre Basòdino, alcune facili creste attendono gli amanti delle valli selvagge.
Leggere l`articolo
Il casco invece del velo
Il casco invece  del velo

Il casco invece del velo

Per le iraniane e gli iraniani, arrampicare non rappresenta solo una sfida atletica, ma anche uno spazio libero al di là dei controlli sociali. Le donne approfittano della libertà offerta dalla roccia.
Leggere l`articolo
Una gita con tutto ciò che conta
Una gita con tutto ciò che conta

Una gita con tutto ciò che conta

Sotto ruscelli selvaggi e cascate, sopra ghiacciai e creste friabili: una gita in quota al Gross Düssi permette di vivere la montagna delle origini.
Leggere l`articolo

Sicurezza

Dove vive anche la paura
Dove vive anche la paura

Dove vive anche la paura

A causa della vicinanza con il cuore, i dolori al torace incutono paura. Ma può anche trattarsi di dolori muscolari o delle ossa. Se tuttavia i sintomi indicassero un infarto cardiaco è imperativo agire immediatamente.
Leggere l`articolo

L'opinione dei lettori

Capanne

Montagna e ambiente

Nuovo nome, nuove restrizioni?
Nuovo nome, nuove restrizioni?

Nuovo nome, nuove restrizioni?

Una mozione del Parlamento federale chiede che le bandite federali di caccia vengano ribattezzate zone di protezione per la fauna selvatica. Il CAS teme che, per l’occasione, nella legge vengano iscritte nuove clausole di protezione a scapito del libero accesso.
Leggere l`articolo

Scienze e storia

Ai massimi livelli

Vivere in montagna

Nato per scalare montagne
Nato per scalare montagne

Nato per scalare montagne

Jean Troillet ha conquistato dieci 8000, alcuni in ascensioni ­storiche. Un ictus lo ha definitivamente escluso dall’alta quota, ma non dalla montagna. Questo mese d’agosto sarà agli onori del ­Festival del film di Les Diablerets.
Leggere l`articolo

Club

Via liberaper il portale escursionistico interattivo
Via liberaper il portale  escursionistico interattivo

Via liberaper il portale escursionistico interattivo

Nell’ambito del progetto Suisse Alpine 2020 il CAS intende digitalizzare e rendere disponibili online oltre 10 000 descrizioni di itinerari. Dopo intense discussioni, l’assemblea dei delegati ha dato luce verde all’importante progetto.
Leggere l`articolo

Servizi

Libri, film e pagine web

Novità del mercato

Feedback