Editoriale

Proposte di itinerari

Begli itinerari, lassù
Begli itinerari, lassù

Begli itinerari, lassù

Sul Rottällihorn regna una quiete maestosa e il sole si bea. Lassù a nessuno importa che qualche decina d’anni fa il budget del progetto della galleria di base fosse andato del tutto fuori controllo.
Leggere l`articolo
Pizzo di Vogorno: un tesoro sospeso
Pizzo di Vogorno: un tesoro sospeso

Pizzo di Vogorno: un tesoro sospeso

Imponente sentinella all’ingresso della Val Verzasca, il Pizzo di Vogorno è al tempo stesso familiare e sconosciuto. Con le sue pendici visibili dal Lago Maggiore e dal Monte Ceneri, la tentazione di raggiungerlo con gli sci è grande.
Leggere l`articolo

Sicurezza

Il metodo di riduzione nell’era del computer
Il metodo di riduzione nell’era del computer

Il metodo di riduzione nell’era del computer

Il classico metodo di riduzione ha un successore: il metodo di riduzione quantitativo (QRM), che mostra per la prima volta il rischio statistico di causare una valanga. Questo permette di riconoscere le zone valanghive standosene al caldo nel proprio salotto – pur non esonerandoci da una valutazione responsabile sul posto.
Leggere l`articolo
Quanto è grande una grossa valanga?
Quanto è grande una grossa valanga?

Quanto è grande una grossa valanga?

Affinché gli sciescursionisti possano interpretare correttamente il bollettino delle valanghe è necessario che la definizione delle loro dimensioni sia comprensibile per lo sportivo invernale. I servizi delle valanghe europei hanno perciò corretto la terminologia sinora in uso.
Leggere l`articolo
«Niente ARTVA senza nozioni mediche»
«Niente ARTVA senza nozioni mediche»

«Niente ARTVA senza nozioni mediche»

L’assistenza medica da parte dei compagni illesi è spesso la sola possibilità di sopravvivenza per le vittime delle valanghe. Lo afferma un nuovo studio. Per i ricercatori è perciò chiaro: le misure di rianimazione vanno adottate ancora prima che la vittima sia completamente estratta dalla neve.
Leggere l`articolo

L'opinione dei lettori

Capanne

Capanne CAS con suite?
Capanne CAS con suite?

Capanne CAS con suite?

Il comfort nelle capanne del CAS aumenta. I letti si allargano, le camere si restringono. In sempre più capanne gli ospiti possono prenotare camere doppie. Quanto lusso occorre in capanna? «Le Alpi» ha sentito l’opinione di due custodi.
Leggere l`articolo
Pro e contro: Capanne CAS con suite?
Pro e contro: Capanne CAS con suite?

Pro e contro: Capanne CAS con suite?

Il comfort nelle capanne del CAS aumenta. I letti si allargano, le camere si restringono. In sempre più capanne gli ospiti possono prenotare camere doppie. Quanto lusso occorre in capanna? «Le Alpi» ha sentito l’opinione di due custodi.
Leggere l`articolo

Montagna e ambiente

Scienze e storia

Ai massimi livelli

Vivere in montagna

«Anche in Polonia c’è la neve, ma non come sul Grimsel»
«Anche in Polonia c’è la neve, ma non come sul Grimsel»

«Anche in Polonia c’è la neve, ma non come sul Grimsel»

Il polacco Damian Jagielik lavora come installatore nei cantieri d’alta montagna. Teme le valanghe, apprezza il paesaggio e ama volare con l’elicottero. E a volte, lui e la sua famiglia hanno nostalgia della pianura e della mentalità polacca.
Leggere l`articolo

Servizi

Sicurezza sul banco di prova
Sicurezza sul banco di prova

Sicurezza sul banco di prova

Il comportamento di sgancio di un attacco è centrale, per cui gran parte del test puntava su questo aspetto – con esiti in parte sorprendenti. I risultati dell’esteso test di laboratorio mostrano i punti forti e le debolezze degli attacchi da sciescursionismo in relazione alle funzioni di sicurezza. I punti critici riguardano la precisione dell’impostazione del valore Z e le aperture errate per urti laterali, in particolare con i puri attacchi a pin.
Leggere l`articolo

Libri, film e pagine web

Novità del mercato

Feedback