Ricordo

Ricordo

Quella fotografia nella parete Figura la capanna di Bertolle, Presso le cime nude di corolle: C' è la corda d' acciaio, lì, vedete.

Arrivammo lassù come Dio volle, Di maggior gloria non avemmo sete; Quando tornammo con le facce liete Ci fu chi disse: è stata impresa folle.

Vent' anni fa compimmo quella gita Su pei dirupi, faticando assai: Povera madre, in cima della vita

Né tu né io non arrivammo mai — Domani anch' io, deposta la matita, Dormirò nel silenzio dei ghiacciai.

Feedback