Riuscita la raccolta di fondi dei gemelli Götz

La Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio apre le sue porte ai 16enni Sina e Lukas Götz: una campagna di crowdfunding ha permesso loro di coprire i 7500 franchi necessari per il viaggio e l’attrezzatura. La campagna è stata sostenuta dal CAS unitamente a una squadra della Hoch­schule für Technik und Wirtschaft di Coira. Secondo Patricia Heiniger, responsabile Events & Marketing presso il CAS, il crowd­funding rappresenta un prezioso contributo allo sviluppo degli sportivi più giovani: «Riteniamo importante che i giovani prendano essi stessi in mano lo sponsoring», commenta.

Feedback