Sopra l’abisso I fondamenti della highline

La slackline piace, la highline è la disciplina regina. Consiste nel percorrere slackline tese a grandi altezze, spesso in regioni montagnose. Come nell’immagine di apertura. Ma prima di azzardarsi a percorrere la propria prima highline, è meglio soffermarsi su alcuni aspetti.

Niente do-it-yourself

I pacchetti per slackline reperibili sul mercato non sono adatti alle highline, per le quali occorre del materiale speciale. Non bisogna utilizzare neppure il materiale da arrampicata, come moschettoni e fettucce. Per le soste, gli highliner ricorrono a materiali industriali con elevati fattori di sicurezza.

Anche per allestire una highline a partire da ancoraggi esistenti è importante far capo all’aiuto di highliner esperti: infatti, le basi delle soste per highline hanno solo pochi aspetti in comune con quelle degli arrampicatori. In considerazione delle soste prolungate, della dinamica durante la percorrenza e delle frequenti cadute, le prime sono in realtà ben più complesse.

Le forze nella highline

Inoltre, diversamente dalla corda da arrampicata, la high­line presenta sempre un pretensionamento ridotto. In particolare nel caso di cadute, al «leash» (corda di sicurezza) si applicano forze molto elevate. In presenza di un allestimento corretto non si supera tuttavia il picco dei 10 kN. Affinché ciò sia possibile, è importante tendere le tipicamente brevi highline per principianti con cinghie dinamiche (poliammide/nylon). Questo permette anche di contenere le forze che agiscono sul leash e quindi sul corpo. Per quanto concerne se stessi, poi, bisognerebbe essere in buona condizione fisica e psichica, nonché capaci di camminare su una normale slackline per almeno 50 metri.

Solo una vasta esperienza consente di verificare ogni cosa, di analizzarla criticamente e anche di eseguire in sicurezza un soccorso su highline. Anche per questo, da principianti bisognerebbe assolutamente cominciare assieme a high­liner esperti.

Altre informazioni

www.swiss-slackline.ch, procura anche highliner esperti

www.slacklineinternational.org

«Slackline: à vos sangles, prêts, départ! Un nouveau sport conquiert la Suisse» in «Les Alpes» 07/2009

«Slackline: non con i moschettoni da arrampicata» in «Le Alpi» 01/2016

Feedback