Un viaggio pagante

A proposito dell’articolo In solitudine lungo il confine, in «Le Alpi» 08/2014

Innazitutto ringrazio l’autore per la dritta: a fine agosto mi sono trovato con del tempo a disposizione e ho immediatamente attuato l’idea. Si è trattato di un viaggio pagante. Due annotazioni a margine del contributo: la Cheséira da Federia si chiama ora Agriturismo Federia ed è raggiungibile al numero +39 342 1856219 oppure all’indirizzo agriturismofederia.it. D’altro canto, non ritengo raccomandabile l’attraversamento dalla Fuorcla Trupchun al Rifugio Cassana: a separarli vi sono numerose creste impegnative, dietro la prima delle quali si cela addirittura un dirupo che può essere aggirato solo arrampicando con non poca difficoltà.

Feedback