Una corsa al Manaslu

Il tedesco Benedikt Böhm ha raggiunto la vetta del Manaslu (8163 m) senza bombole di ossigeno e con gli sci. Come si legge in un comunicato, si tratterebbe della prima ascensione speed dal campo base alla vetta con successiva discesa con gli sci. La squadra, con Sebastian Haag e Constantin Pade, era partita con buone condizioni dal campo base a 5000 metri a fine settembre. Mentre Böhm raggiungeva la cima, i sui partner si dovevano fermare 150 metri più sotto. Secondo la nota, Benedikt Böhm ha compiuto la salita in 15 ore, mentre otto ore gli sarebbero occorse per rientrare al campo.

Feedback