1065 risultati

Articoli "Le Alpi" (1065)

Ordina per
Voglia d’altro - Con gli sci nell’alta valle di Avers

Voglia d’altro - Con gli sci nell’alta valle di Avers

Il villaggio di Juf, in fondo alla vallata grigione di Avers, è forse il più alto insediamento d’Europa abitato tutto l’anno. E, al tempo stesso, un punto di partenza ideale per escursioni con gli sci lontano dalle orde dei turisti. …
Nascosto sotto gli occhi di tutti - Un modesto canalone in seno a una grande famiglia

Nascosto sotto gli occhi di tutti - Un modesto canalone in seno a una grande famiglia

La Val d’Arpette è molto frequentata d’inverno. Ma coloro che credono che non abbia più nulla da svelare si sbagliano. «Come ho fatto a non vederla prima?» Una domanda che qualche apritore di vie si pone probabilmente mentre è all’opera e …
Polvere sopra un mondo sommerso - Variazioni con la splitboard attorno al Zervreilasee

Polvere sopra un mondo sommerso - Variazioni con la splitboard attorno al Zervreilasee

Le cime a sinistra e a destra della diga di Zervreila sono particolarmente adatte agli slitboarder. Oltre agli itinerari conosciuti e molto frequentati, vi si trovano numerose linee di discesa alternative molto belle. Da alcuni anni, la …
Il Roc de Tavaneuse - Una traversata impegnativa in Val d’Abondance

Il Roc de Tavaneuse - Una traversata impegnativa in Val d’Abondance

Lo Chablais è ricco di itinerari sciistici. E lo è ancora di più se si passa il confine per andare nel «pays de l’abondance» a gustare la neve, la tomme savoiarda e il reblochon… un paese vegliato dall’imponente Roc de Tavaneuse. Della Val …
Tridente panoramico - Al Pizzo Campo Tencia per il canalone Giovanelli

Tridente panoramico - Al Pizzo Campo Tencia per il canalone Giovanelli

Sia chiaro: il Pizzo Campo Tencia è una destinazione sciistica impegnativa e ben poco frequentata durante l’inverno. Ciò nonostante, in fondo alla Val Piumogna gli sciescursionisti con esperienza alpina che cercano la solitudine e amano le …
Alla vetta senza fretta - Al Tiefenstock con le racchette da neve

Alla vetta senza fretta - Al Tiefenstock con le racchette da neve

17 ore di marcia, 31 chilometri di distanza e 3200 metri di salita: d’inverno, anche chi non scia può scalare vette impegnative. Ma per la discesa con le racchette da neve bisogna considerare tempi più lunghi. «Cosa? Con le racchette? Dal …
Croveo e nulla più - Una delle più belle palestre di roccia dell’Ossola

Croveo e nulla più - Una delle più belle palestre di roccia dell’Ossola

Quando da noi arrivano già pioggia e nebbia, è il momento di varcare il confine con l’Italia. Non lontano da Domodossola troviamo la Val Devero e la palestra di roccia di Croveo. I suoi apritori hanno pensato a tutti e l’ospitale villaggio …
Erte rupi, sante acque - In cresta nel tardo autunno

Erte rupi, sante acque - In cresta nel tardo autunno

Poco appariscente accanto a Belalp, ecco il Foggenhorn. L’itinerario in cresta verso la alpe di Nessel per la montagna di Naters offre imponenti vedute dall’alto sulla leggendaria Gredetschtal. È l’ultimo bel fine settimana d’autunno. La …
L’isola soleggiata del Giura basilese - Arrampicate su buchi sopra il mare di nebbia autunnale

L’isola soleggiata del Giura basilese - Arrampicate su buchi sopra il mare di nebbia autunnale

Mentre l’inversione climatica schiude le valli alla nebbia, il sole autunnale accarezza il calcare a buchi della sommità del Gempen. Un invito ad arrampicare difficile da rifiutare! Nelle pause, la vista spazia indisturbata sulle Alpi, i …
Sulla corona della creazione - Gita impegnativa alla Corona di Redòrta

Sulla corona della creazione - Gita impegnativa alla Corona di Redòrta

Questa escursione invernale impone una riflessione: nulla è dato per scontato – che la capanna sia ancora in piedi o che si torni ogni volta a casa sani e salvi. Ma poi, tutto va bene, anche se la lunga discesa richiede una certa …
L’altra via per il Balmhorn - Tinte autunnali alla Gitzigrat

L’altra via per il Balmhorn - Tinte autunnali alla Gitzigrat

Parlando del Balmhorn si pensa innanzitutto alla Zackengrat e alla Wildelsigegrat. La Gitzigrat, che con cinque gradini rocciosi si propone come una gigantesca scala, è meno conosciuta. Grazie al suo orientamento a sud-est e al dislivello …
Un gioiello nella Silvretta - Il Fergenkegel cela uno gneiss della miglior qualità

Un gioiello nella Silvretta - Il Fergenkegel cela uno gneiss della miglior qualità

La Silvretta è soprattutto apprezzata dagli sciescursionisti, mentre per chi arrampica, la pietra friabile risulta meno attrattiva. Ma ci sono eccezioni: la parete sud del Fergenkegel offre un’esperienza avvincente in gneiss …
Nel silenzio del Giglistock - Celebrità nascosta sopra il passo del Susten

Nel silenzio del Giglistock - Celebrità nascosta sopra il passo del Susten

Il Giglistock è conosciuto come meta sciescursionistica. Questo non è però un motivo per trascurarlo d’estate: esso offre infatti un itinerario alpino in uno splendido paesaggio d’alta montagna e un pizzico di avventura. Nella sua corsa in …
Montagna sottosopra - Al Ringelspitz per la cresta centrale

Montagna sottosopra - Al Ringelspitz per la cresta centrale

La salita alla più alta vetta sangallese dal versante grigione è decisamente impegnativa, ma anche variata e beneficamente selvaggia. Sono inconfondibili le sagome degli stambecchi che si stagliano come ritagliate nel cielo sopra la …
Tre perle al Gran San Bernardo - Pellegrinaggio ai Lacs de Fenêtre

Tre perle al Gran San Bernardo - Pellegrinaggio ai Lacs de Fenêtre

A un tiro di schioppo dal celebre passo del Gran San Bernardo si celano i tre laghi di Fenêtre – da scoprire e riscoprire nell’ambito di un’ammaliante escursione alpina. Asse di collegamento tra Canterbury e Roma, la Via Francigena era una …
Quattro splendidi chilometri in cresta - Escursione alpina alla Schwalmere

Quattro splendidi chilometri in cresta - Escursione alpina alla Schwalmere

La Schwalmere è senza ombra di dubbio una delle terrazze panoramiche più formidabili delle Prealpi bernesi. A chi volesse evitare il sentiero escursionistico per la vetta e non teme gli itinerari alpini in terreni esposti, la salita …
Romantico pendio nord del Rigi - A spasso per il più vasto bosco protettivo della Svizzera

Romantico pendio nord del Rigi - A spasso per il più vasto bosco protettivo della Svizzera

Nel versante nord del Rigi, un sentiero attraversa un bosco simile a una foresta vergine. Chi volesse trasformare la gita in un’avventura di due giorni può persino trascorrere la notte in un bivacco sotto un aggetto roccioso. Tra gli …
Un fratellino da non sottovalutare - Sulla cresta del Chli Triftji

Un fratellino da non sottovalutare - Sulla cresta del Chli Triftji

È spesso all’ombra del suo fratello maggiore, il Triftjigrat, e di altri classici di Zermatt. Il Chli Triftjigrat (o cresta Young), al Breithorn, è una grande e bella ascensione alpinistica. Un chiodo. Uno solo. Come potrebbe essere …
Alle aeree quote - Una facile escursione in quota al Bishorn

Alle aeree quote - Una facile escursione in quota al Bishorn

Il Bishorn tiene fede al suo nome. In condizioni ventose, questo quattromila considerato facile mette a dura prova tre giovani alpiniste. La salita alla capanna è in sé una sfida: ben 1580 metri separano il fondovalle di Zinal, in fondo …
Vecchio e nuovo al passo del Grimsel - Arrampicate plaisir e avventure a braccetto

Vecchio e nuovo al passo del Grimsel - Arrampicate plaisir e avventure a braccetto

Gli arrampicatori hanno scoperto la regione del Grimsel per la terza volta. Dopo l’era delle aperture e il periodo del plaisir, a riscoprire quelle rocce sono ora i seguaci della trad: infatti, accanto alle placche sono presenti anche …
Lungo la «linea magica» - Sul sentiero «Sardona Welterbe» attraverso il selvaggio est

Lungo la «linea magica» - Sul sentiero «Sardona Welterbe» attraverso il selvaggio est

Invece della materia arida e dei tecnicismi incomprensibili dei grandi tomi, qui si tocca con mano la storia della Terra. Mai sarà altrettanto vicina come sul sentiero del Patrimonio dell’umanità del Sardona. Un giro avventuroso per …
Dove la montagna precipitò a valle - Un’escursione nelle gole del Grand Canyon dei Grigioni

Dove la montagna precipitò a valle - Un’escursione nelle gole del Grand Canyon dei Grigioni

Nel corso dei millenni, il Reno anteriore si è scavato una via attraverso l’enorme massa detritica della frana di Flims, dando forma all’affascinante paesaggio di gole della Ruinaulta – che può essere percorso a piedi. È una sentinella di …
Sul filo del Mont Brûlé - Tra cielo e terra nella Val d’Entremont

Sul filo del Mont Brûlé - Tra cielo e terra nella Val d’Entremont

Qui tutto tende all’astro del giorno: l’orientamento in pieno sud, la cresta che sale verso il cielo… Copricapo obbligatorio! Alla ricerca di un alloggio nella regione dell’Entremont, una quindicina di anni fa, imbocco la strada che …
Sedotti da un gigante incantato - Itinerario solitario sopra la valle del Färmel

Sedotti da un gigante incantato - Itinerario solitario sopra la valle del Färmel

Molti appassionati di escursionismo amano percorrere i sentieri che corrono attorno a Zweisimmen e Lenk, nella Obersimmental. Tra queste due località, c’è anche uno splendido itinerario per coloro che non temono le escursioni lunghe e …
Passeggiata al Niremont - Quando quattro passi ci ricongiungono a grandi cose

Passeggiata al Niremont - Quando quattro passi ci ricongiungono a grandi cose

In questo periodo di quasi confinamento anti coronavirus, gli amanti della montagna attendono impazienti reclusi in casa. Ma improvvisare un’uscita nelle vicinanze senza mettere a rischio la salute, propria e altrui, rimane possibile. Il …
Un ferro di cavallo sospeso - A piedi sul tetto del Galles – un’ispirazione per i tempi dopo il coronavirus

Un ferro di cavallo sospeso - A piedi sul tetto del Galles – un’ispirazione per i tempi dopo il coronavirus

La regione dello Snowdon è stata percorsa dai più celebri alpinisti e himalaisti britannici. La bellezza dei luoghi non invita tuttavia alla sola arrampicata impegnativa, e cela qualche sorprendente segreto. Partire senza aver preparato …
Una montagna per tutto - A spasso per l’Oberland zurighese

Una montagna per tutto - A spasso per l’Oberland zurighese

Il Club Alpino Svizzero sconsiglia vivamente le gite in montagna e con gli sci mentre le capanne del CAS sono chiuse fino a nuovo avviso. È quindi il momento delle gite di un giorno: un itinerario di riscoperta proprio fuori casa. Un …
Sul filo della cresta dei Verraux - In equilibrio instabile tra Vaud e Friburgo

Sul filo della cresta dei Verraux - In equilibrio instabile tra Vaud e Friburgo

Lunga due chilometri, la cresta dei Verraux permette di collegare il Col de Jaman al col de la Pierra Perchia passando per la Cape au Moine e serpeggiando sulla linea dello spartiacque tra Reno e Rodano. La paternità suscita …
Tre perle al Giulia - Gite con gli sci sopra il Leg Grevasalvas

Tre perle al Giulia - Gite con gli sci sopra il Leg Grevasalvas

Chi nelle giornate di bel tempo volesse sottrarsi al trambusto del passo del Giulia, dall’ospizio si dirige a sud e, nella discosta conca di Grevasalvas, scopre tre appaganti montagne sciabili. Non hanno nomi altisonanti, …
Magia della capanna, cristalli e fede - Lo Etzlibergstock: non solo terre inesplorate

Magia della capanna, cristalli e fede - Lo Etzlibergstock: non solo terre inesplorate

Oltre mille anni or sono, attraverso la Etzlital i pellegrini raggiungevano la Surselva. Oggi, a tentare la fortuna qui giungono gli escursionisti – non in cerca di ricchezze, ma di neve polverosa. A casa si portano al massimo un …
Cascate gelide e velature sottili - Arrampicata su ghiaccio e mista nel Giura basilese

Cascate gelide e velature sottili - Arrampicata su ghiaccio e mista nel Giura basilese

L’arrampicata su ghiaccio sa di inverno e montagne. Ma funziona anche nel Giura basilese. Confortevole e per tutti. Oppure nella variante estrema per pochi esperti. È la variante dolce dell’arrampicata su ghiaccio, quella che impera nel …
La «corte silenziosa» che ospitò Nietzsche - Guardando dall’alto l’Inn

La «corte silenziosa» che ospitò Nietzsche - Guardando dall’alto l’Inn

Vnà è il nome di una piccola località sopra Ramosch. Chi si avventura fin quassù trova quiete, un’interessante idea di pernottamento e un paesaggio che ha entusiasmato anche filosofi e direttori d’orchestra. Vnà: un gioiello di villaggio …
In visita allo Zigerchnörri - Gita con gli sci primaverile allo Hochfinsler, nell’Oberland sangallese

In visita allo Zigerchnörri - Gita con gli sci primaverile allo Hochfinsler, nell’Oberland sangallese

Da lontano sembra un piccolo tappo, da vicino è una torretta bitorzoluta. Lo Zigerchnörri non è accessibile con gli sci, ma lo si può ammirare da ogni parte dalle diverse vie che portano allo Hochfinsler. L’Oberland sangallese non è …
«Ci sono avventure nei dintorni» - Sciescursionismo con la e-bike

«Ci sono avventure nei dintorni» - Sciescursionismo con la e-bike

Esther e Res Waldmann compiono gite con gli sci comuni. Ma la scelta della e-bike invece che dell’auto per la trasferta e il pernottamento al limite della neve le trasformano tutte in esperienze speciali. Con tutti i pro e i contro. Con i …
Sensazioni di eternità nella Gruyère - Il giro del Vanil de l’Ecri

Sensazioni di eternità nella Gruyère - Il giro del Vanil de l’Ecri

Questa bella vetta della Gruyère non è inoffensiva come la sua altitudine farebbe supporre. Facendone il giro per la sua lunga cresta settentrionale e il ripido canalone di sud-ovest diventa decisamente alpina. «L’amicizia è un dono del …
Infine nel Caucaso con gli sci - Sciescursionismo in Svanezia e nel Parco nazionale di Kazbegi

Infine nel Caucaso con gli sci - Sciescursionismo in Svanezia e nel Parco nazionale di Kazbegi

La fama della Georgia è in crescita tra sciatori e freerider. Per i più pazienti escursionisti con gli sci ci sono però valli e vette discoste da scoprire – comprensive di un po’ di avventura e di cordiali incontri con le popolazioni …
Spazzate dal vento - Trilogia di vette nel Patrimonio dell’UNESCO di Sardona

Spazzate dal vento - Trilogia di vette nel Patrimonio dell’UNESCO di Sardona

L’arena tettonica di Sardona viene visitata soprattutto d’estate. Ma anche d’inverno, con il Piz Segnas, il Piz Sardona e il Trinserhorn essa offre tre 3000 praticabili con gli sci – per i più in forma, addirittura in un solo giorno. Nella …
Molto movimento al Piet - Escursione con le racchette nello Hoch-Ybrig

Molto movimento al Piet - Escursione con le racchette nello Hoch-Ybrig

Il facile itinerario per il Piet è assolutamente ideale per filosofare. Almeno fino a quando gli slittini non ti sibilano accanto e non finisci per ritrovarti sullo «Snow-Gämel». Il respiro si condensa nella fresca aria del mattino, e da …
Assaggio d’avventura al Sanetsch - Gita alla Tita da Terra Naire

Assaggio d’avventura al Sanetsch - Gita alla Tita da Terra Naire

Gli sciatori apprezzano la regione del Col du Sanetsch per la sua ricchezza di itinerari. Essa cela infatti numerose gite dal percorso variato, come ad esempio questa sorprendente salita verso la Tita da Terra Naire. Spiacente per il …
Attraverso l’isola con gli sci - In Corsica sul leggendario GR20

Attraverso l’isola con gli sci - In Corsica sul leggendario GR20

Anche in Europa è ancora possibile vivere autentiche avventure. Un po’ di creatività rende possibili molte cose. Ad esempio, percorrere la più famosa via escursionistica francese in Corsica durante l’inverno – in due parti, con sei anni di …
Feedback