380 risultati

Articoli "Le Alpi" (380)

Ordina per
Rape come fonte di vitamine nei lunghi inverni

Rape come fonte di vitamine nei lunghi inverni

Prima di essere spodestate dalle patate come alimento base essenziale, le biete erano diffuse fino nelle vallate più alte. A Bosco Gurin ne nacque addirittura una varietà propria, e la rååfu si è preservata a tutt’oggi. «Gli orti …
Con disciplina contro i rischi della ripetizione - La routine in montagna: vantaggi e pericoli

Con disciplina contro i rischi della ripetizione - La routine in montagna: vantaggi e pericoli

La routine mantiene libera la mente; la routine fa perdere la concentrazione. Le guide che con i loro ospiti scalano centinaia di volte la stessa vetta conoscono vantaggi e rischi delle numerose ripetizioni. Ce ne parlano quattro …
Quando il pane si tagliava con l’accetta

Quando il pane si tagliava con l’accetta

Un tempo, il pane era l’alimento principale. Per risparmiare la legna da ardere lo si cuoceva solo poche volte all’anno – anche nelle Alpi vodesi. Fino alla metà del XIX secolo, lì la «flange» era l’unico pane che la popolazione consumava. …
Altri punti di vista - Una coppia di artisti grigionesi si aggiudica il Premio CAS per l’arte

Altri punti di vista - Una coppia di artisti grigionesi si aggiudica il Premio CAS per l’arte

Con fotografie, disegni e filmati, Gabriela Gerber e Lukas Bardill condensano le diverse realtà del mondo della montagna – dal lavoro dei contadini al rumore dei rotori. Né vette luminescenti né drammatiche montagne di nubi, né abissi …
Lupino e aconito napello: da non confondere!
[Translate to Italiano:]

Lupino e aconito napello: da non confondere!

Nell’articolo «La bevanda dei poveri» («Le Alpi» 04/2020) abbiamo parlato del lupino, utilizzato un tempo come surrogato del caffè. Faremo tuttavia attenzione a non confonderlo con l’aconito napello (Aconitum napellus) , detto anche …
Liquore di iva contro la stupidità e la flatulenza

Liquore di iva contro la stupidità e la flatulenza

Nei mesi caldi spuntano dal terreno e fioriscono in boschi e pascoli. La raccolta delle piante selvatiche è caduta nell’oblio. Un tempo, gli abitanti delle alpi le usavano per scacciare gli spiriti maligni, come rimedi casalinghi contro …
La cucina si tinge di verde - Alla raccolta di piante selvatiche pronte da gustare

La cucina si tinge di verde - Alla raccolta di piante selvatiche pronte da gustare

Una pratolina, qualche violetta, dell’acetosella, dell’origano… tutti i sapori sono nella natura e possono finire nel piatto. Dal Giura al Ticino, un piccolo itinerario botanico e gastronomico per avvicinarsi alla cucina selvatica. …
Il burro peloso per la colazione dell’alpigiano

Il burro peloso per la colazione dell’alpigiano

Oggi è considerato un prodotto di qualità; in passato era un orrore: il vero burro dell’alpe. Lassù era difficile da conservare e perciò figurava in grandi quantità nella dieta di casari e pastori – per esempio sotto forma di «fenz». …
La prima del «Peak Balkonia» - L’alpinismo al tempo del coronavirus

La prima del «Peak Balkonia» - L’alpinismo al tempo del coronavirus

La settimana scialpinistica è cancellata, la gara di arrampicata è annullata e la capanna è chiusa. Nonostante gli incisivi effetti su professione e hobby, gli amanti dello sport della montagna non sono frustrati. Hanno sfruttato il tempo, …
La città come campo giochi - Il bouldering negli spazi pubblici

La città come campo giochi - Il bouldering negli spazi pubblici

Il bouldering su facciate, pareti e oggetti nello spazio urbano è una varietà ludica dell’arrampicata. In Svizzera ci sono boulderisti urbani attivi nella gran parte dellecittà – e a Glarona e Lugano si disputano addirittura delle …
Nostalgia della natura selvaggia - Alpenfolio da Lorenz Andreas Fischer

Nostalgia della natura selvaggia - Alpenfolio da Lorenz Andreas Fischer

«Tra le copertine di questi libri, le e gli amanti dei tramonti drammatici e dei cieli infuocati non troveranno pane per i loro denti.» È così che Lorenz Andreas Fischer annuncia il suo più recente volume ­illustrato, del quale vi …
Il grano saraceno – il cereale frugale

Il grano saraceno – il cereale frugale

Un tempo, il grano saraceno era ampiamente diffuso: è infatti resistente al freddo e matura in poche settimane. Poi è scomparso dalle vallate alpine. Solo i tradizionali pizzoccheri del Poschiavo ricordano in qualche modo l’importanza di …
Giovani in vetta - La montagna impegnata con dei ragazzi

Giovani in vetta - La montagna impegnata con dei ragazzi

Sciescursionismo, grandi vie, alpinismo: taluni genitori esperti non esitano a portare con sé i figli nelle loro escursioni. Degli adulti fermati lungo uno degli itinerari di salita al Monte Bianco mentre ne tentavano l’ascensione con un …
Assegnato il premio artistico del CAS

Assegnato il premio artistico del CAS

Gabriela Gerber e Lukas Bardill si aggiudicano il premio artistico dotato di 10 000 franchi. «La coppia di artisti di Maienfeld mette in discussione in modo critico e spiritoso l’uso e l’abuso dello spazio alpino», commenta il membro della …
Il caffè dei poveri

Il caffè dei poveri

Un tempo, il caffè era inaccessibile alla gran parte della popolazione alpina. Per gustare ciò malgrado il sapore di una bevanda amara e calda, si ricorreva surrogati quali i semi  del lupino. «Kaffi, Thee und Leckerli, bringed de Bur ums …
Una valle che tiene il passo - 25 anni di ricerca nella Safiental

Una valle che tiene il passo - 25 anni di ricerca nella Safiental

Una ricerca sul campo di 25 anni fa non presagiva un futuro roseo per la Safiental. Ora, i suoi autori hanno nuovamente visitato la valle grigionese scoprendo che l’agricoltura di montagna si è modernizzata, il turismo ha conosciuto uno …
Momenti agrodolci: pere all’aceto per l’inverno

Momenti agrodolci: pere all’aceto per l’inverno

Senza frigorifero né negozio in grado di proporre in qualsiasi momento alimenti freschi, fare provviste era essenziale per la sopravvivenza. Oggi, alcuni metodi di conservazione sono praticamente finiti nel dimenticatoio: ad esempio le …
Con la gonna sul Monte Bianco - Un tentativo di scalata invernale con attrezzature storiche

Con la gonna sul Monte Bianco - Un tentativo di scalata invernale con attrezzature storiche

Quattro alpinisti e un’alpinista estrema vogliono salire sul Monte Bianco come allora, quando Isabella Straton e i suoi accompagnatori ne raggiunsero per la prima volta la vetta d’inverno. Un omaggio ai pionieri di 150 anni fa. Inverno …
L’infaticabile - Gerhart Wagner, insegnante e ricercatore

L’infaticabile - Gerhart Wagner, insegnante e ricercatore

Gerhart Wagner è l’autore di «Flora Helvetica» e studioso dell’era glaciale. Questo mese compie 100 anni. Uno sguardo in una vita ricca. La vita umana si suddivide in tre parti: giovinezza e formazione, attività professionale e infine il …
L’alpinismo è patrimonio dell’umanità

L’alpinismo è patrimonio dell’umanità

L’11 dicembre 2019, a Bogotá, l’UNESCO ha deciso di iscrivere l’alpinismo nell’elenco rappresentativo del Patrimonio immateriale dell’umanità. La candidatura collettiva di Francia, Italia e Svizzera era tra l’altro sostenuta dal CAS e …
Tute da sci e big foot per il museo

Tute da sci e big foot per il museo

Con l’ Ufficio ricordi smarriti, il Museo alpino svizzero inaugura a metà febbraio un nuovo spazio espositivo, nel quale l’istituto non intende proporre soltanto il materiale della propria collezione, bensì colmare possibili lacune con …
Trnič – il formaggio acido dei pastori sloveni innamorati

Trnič – il formaggio acido dei pastori sloveni innamorati

Un tempo, i casari di montagna facevano il formaggio senza caglio. Questo antico prodotto è praticamente scomparso dallo spazio alpino. Ma su un altopiano sloveno, il cosiddetto trnič viene tutt’ora prodotto – e non sempre è inteso solo …
Al museo volano i trucioli - Il Museo alpino svizzero diventa laboratorio

Al museo volano i trucioli - Il Museo alpino svizzero diventa laboratorio

«Werkstatt Alpen» è un laboratorio vivace: artigiane e artigiani delle regioni di montagna offrono il loro lavoro agli occhi del pubblico. L’esposizione è stata aperta dalla scuola per liutai di Brienz. La porta al primo piano del Museo …
Le golosità predilette dai ragazzi dei villaggi alpini

Le golosità predilette dai ragazzi dei villaggi alpini

Spilluzzicare piace da sempre. Per molte famiglie, però, i dolciumi erano troppo cari. E allora si attingeva alla natura. Tostare e sgranocchiare i pinoli del pino cembro era un passatempo popolare nelle lunghe sere invernali. Nel XIX …
Trovare immagini - Portfolio delle alpi di Marco Volken

Trovare immagini - Portfolio delle alpi di Marco Volken

Con sé non ha mai un drone, e neppure riflettori o luce artificiale. «Le immagini costruite non mi interessano», spiega Marco Volken. «Non voglio fare delle immagini, bensì trovarle.» Se ci si guarda attorno nella fotografia di montagna, …
«Il bosco è come una cattedrale»

«Il bosco è come una cattedrale»

Di giorno, il vodese Vincent Chabloz è tappezziere decoratore. All’alba e al crepuscolo, segue le tracce della fauna per realizzare filmati di animali. Incontro con un fanatico del sottobosco. Alle nove e mezza, alla stazione di Morges, …
Professione avventura
[Translate to Italiano:]

Professione avventura

In un film che ho visto di recente, un giovane risponde alla domanda su cosa vorrebbe nel futuro: «L’avventura!» Il mestiere dell’avventura sembra non rappresentare più alcunché di insolito. Reinhold Messner, per esempio, in un’intervista …
5000 volte sul Mythen

5000 volte sul Mythen

I primati non sono appannaggio esclusivo dei professionisti dell’alpinismo estremo: riguardano anche le persone comuni. Il 5 ottobre 2019, Armin Schelbert ha infatti calcato per la 5000a volta la vetta del Gross Mythen (1898 m). …
La via, opera d’arte
[Translate to Italiano:]

La via, opera d’arte

Nel sole della sera il pilastro si tinge di rosso e giallo. Lo attraversano strisce nere; verso l’alto è grigio argento. È fatta. Che senso di felicità! Via già arrampicata innumerevoli volte, una vecchia conoscenza, e ogni volta nuova. …
Il CAS per nuove vie - Prospettive sorprendenti nelle Alpi

Il CAS per nuove vie - Prospettive sorprendenti nelle Alpi

Con il nome «Crystallization», questa estate il CAS ha proposto un programma culturale di nuovo tipo. Lungo «sentieri» letterari, in «saloni» di discussione alpini e a «tavolate» culinarie, i partecipanti hanno avuto modo di vivere le Alpi …
Dipingere con la luce - Portfolio delle Alpi di Martin Mägli

Dipingere con la luce - Portfolio delle Alpi di Martin Mägli

Chi va in montagna conosce molte delle atmosfere e delle luci che Martin Mägli fotografa. Quando la luce squarcia le nuvole, quando gli ultimi raggi di sole immergono il paesaggio in un rosa dorato, quando il temporale incombente in un …
I solitari antichi estremi
[Translate to Italiano:]

I solitari antichi estremi

Che bella giornata d’autunno, oggi, mentre, invece che alla roccia di una soleggiata parete esposta a sud, io me ne sto aggrappato alle impugnature di una macchina da allenamento in palestra. Facendo di necessità virtù, per citare San …
Mezzo secolo di Fifad celebrato in pompa magna

Mezzo secolo di Fifad celebrato in pompa magna

Il Festival del film alpino di Les Diablerets (Fifad) ha celebrato lo scorso agosto la sua 50 a edizione. I cinquanta film presenti per l’occasione, sapientemente selezionati dal nuovo direttore artistico Benoît Aymon e dalla sua équipe, …
Nella terra dei draghi - Vivere i monti della Cina meridionale

Nella terra dei draghi - Vivere i monti della Cina meridionale

Al di là della montagna dall' armatura di ferro ( Yunnan del Nord ) Secondo una credenza locale il Tejia Shan. « La montagna dall' armatura di ferro » divide alcuni popoli non solo per le tradizioni e la cultura, ma pure per la preferenza …
Die Rolle der Frau im Bergsteigen und Klettern

Die Rolle der Frau im Bergsteigen und Klettern

Blättert man die neusten Ausgaben der verschiedenen Bergsport-Zeitschriften durch, kommt man unweigerlich zum Schluss, dass der Bergsport in seinen extrem-alpinen und expeditionsmässigen Ausprägungen eher eine reine Männersache ist. Frauen …
Montagne
[Translate to Italiano:]

Montagne

Une chaîne de montagnes volcaniques barre le haut plateau mexicain, et les trois sommets principaux culminent à plus de 5000 mètres. Et ce sont justement ces trois volcans couverts de glace qui exercent une grande fascination sur les …
Du und ich (aus Spuren. Gedichte eines jungen Menschen)

Du und ich (aus Spuren. Gedichte eines jungen Menschen)

Nachtlied
[Translate to Italiano:]

Nachtlied

Die Kletterei beginnt leicht bei Punkt 2425 und verläuft anfangs eher rechts vom Grat, später meist auf der linken Flanke bis unter den hohen Gipfelaufschwung. Dieser kann schwierig erstiegen oder leicht nach rechts umgangen werden, wobei …
Résurgence
[Translate to Italiano:]

Résurgence

Jean Piérard, Bruxelles Quand monte autour de moi Le vent glacé des abîmes, Fatigué d' avoir vécu, Je renais sous son souille. Libération, temps des retrouvailles. Avec la force de la montagne Je me purifie Et, dans sa présence, Si chaque …
Lob der Natur
[Translate to Italiano:]

Lob der Natur

Vielleicht kommst Du Dir dann vor wie ein unendlich reicher Mann, der gar nicht wusste, wie reich er ist. Und da Du nicht nur ein reicher, sondern auch ein freigiebiger Mann bist, möchtest Du nun mit vollen Händen austeilen. Und was tut 's …
Feedback