La Totalphütte distrutta da una valanga nubiforme

Lo scorso inverno, la Totalphütte della Österreichischer Alpenverein è stata quasi interamente distrutta da una valanga nubiforme. Il rifugio si trova nel Rätikon, sul confine tra Austria e Svizzera, a 2385 metri sopra il Lünersee, ed è spesso visitato anche dalla parte elvetica. A fronte della gravità dei danni, la Alpenverein Voralberg ha deciso di ricostruire interamente la capanna. Stando alla sua pagina web, i costi dovrebbero ammontare a 2,5 milioni di euro. Nonostante tutto, sembra che l’esercizio estivo sarà comunque assicurato: lo spazio invernale, risparmiato dalla valanga, e degli appositi container mettono a disposizione un totale di 34 posti letto.

Feedback