Il Portale escursionistico del CAS ora a disposizione di tutti i soci Dal 2021, l’abbonamento sarà incluso nella quota sociale

Per saperne di più

L’arteria vitale L’approvvigionamento idrico delle capanne diventa una sfida

Per saperne di più

Attualità del CAS e delle sue sezioni

Nel silenzio del Giglistock
Nel silenzio del Giglistock
Alps article icon

Nel silenzio del Giglistock

Il Giglistock è conosciuto come meta sciescursionistica. Questo non è però un motivo per trascurarlo d’estate: esso offre infatti un itinerario alpino in uno splendido paesaggio d’alta montagna e un pizzico di avventura.
Leggere l`articolo
Liquore di iva contro la stupidità e la flatulenza
Liquore di iva contro la stupidità e la flatulenza
Alps article icon

Liquore di iva contro la stupidità e la flatulenza

Nei mesi caldi spuntano dal terreno e fioriscono in boschi e pascoli. La raccolta delle piante selvatiche è caduta nell’oblio. Un tempo, gli abitanti delle alpi le usavano per scacciare gli spiriti maligni, come rimedi casalinghi contro diversi disturbi o come ingredienti di bevande.
Leggere l`articolo
Alle aeree quote
Alle aeree quote
Alps article icon

Alle aeree quote

Il Bishorn tiene fede al suo nome. In condizioni ventose, questo quattromila considerato facile mette a dura prova tre giovani alpiniste.
Leggere l`articolo
Quattro splendidi chilometri in cresta
Quattro splendidi chilometri in cresta
Alps article icon

Quattro splendidi chilometri in cresta

La Schwalmere è senza ombra di dubbio una delle terrazze panoramiche più formidabili delle Prealpi bernesi. A chi volesse evitare il sentiero escursionistico per la vetta e non teme gli itinerari alpini in terreni esposti, la salita lungo la cresta sudoccidentale offre un’eccellente alternativa.
Leggere l`articolo
Romantico pendio nord del Rigi
Romantico pendio nord del Rigi
Alps article icon

Romantico pendio nord del Rigi

Nel versante nord del Rigi, un sentiero attraversa un bosco simile a una foresta vergine. Chi volesse trasformare la gita in un’avventura di due giorni può persino trascorrere la notte in un bivacco sotto un aggetto roccioso.
Leggere l`articolo
Il medico della spedizione rimane a casa
Il medico della spedizione rimane a casa
Alps article icon

Il medico della spedizione rimane a casa

La digitalizzazione sta cambiando molte cose anche per le escursioni e le spedizioni ad alte quote: l’assistenza medica nelle regioni più discoste diventa più facile. Infatti, le decisioni su diagnosi e terapie sono sempre più spesso prese da medici rimasti a casa.
Leggere l`articolo
Feedback