Ambiente | Club Alpino Svizzero CAS

Cose tempestose Primati meteorologici svizzeri

Per saperne di più

L’abete rosso ha il fiato corto, il larice sorride I boschi svizzeri di fronte al riscaldamento globale

Per saperne di più

Cosa ci dicono le nuvole? La loro formazione è un fenomeno fisico

Per saperne di più

L’arte al servizio del clima Laurence Piaget-Dubuis, ecoartista

Per saperne di più

Novità dall'ambiente

Da agricoltore a tassista
Da agricoltore a tassista
Alps article icon

Da agricoltore a tassista

Anche nella Haslital vi sono valli laterali non servite dai mezzi pubblici. Il taxi alpino di Hansueli Inäbnit porta in montagna gli sportivi invernali durante tutto l’anno.
Leggere l`articolo
Di scivolata e gusto artigianale
Di scivolata e gusto artigianale
Alps article icon

Di scivolata e gusto artigianale

Nel Giura vodese, un giovane artigiano trasforma il legno di frassino locale in strumenti da scivolata di alta gamma. Incontriamo Lucas Bessard nel suo laboratorio di Cuarnens.
Leggere l`articolo
«Il tesoro è la natura»
«Il tesoro è la natura»
Alps article icon

«Il tesoro è la natura»

St. Antönien, nella Prettigovia, ha conservato la propria originalità e promuove un turismo rispettoso della natura. Ora, la località è diventata il primo Villaggio degli alpinisti svizzero e si impegna così a prendersi ulteriormente cura della natura e della cultura.
Leggere l`articolo
Negli strani mondi dello gneiss ticinese
Negli strani mondi dello gneiss ticinese
Alps article icon

Negli strani mondi dello gneiss ticinese

Molti hanno probabilmente un’idea dello gneiss del Ticino. Ma dietro questa denominazione si cela una grande varietà di rocce. Sul Basòdino ne incontriamo una variante decisamente esotica.
Leggere l`articolo
«Chi vuole proteggere il paesaggio deveisolare meglio gli edifici»
«Chi vuole proteggere il paesaggio deveisolare meglio gli edifici»
Alps article icon

«Chi vuole proteggere il paesaggio deveisolare meglio gli edifici»

L’energia dell’acqua è essenziale per l’approvvigionamento elettrico, ma la sua espansione ha dei limiti. Secondo l’esperto di energia Jürg Rohrer occorrono anche grandi impianti solari in montagna. E se si vuole uno sfruttamento efficiente dell’energia, questi richiederebbero maggiori tratti di paesaggio.
Leggere l`articolo
Feedback