Avventure artiche incomprensibili | Club Alpino Svizzero CAS

Avventure artiche incomprensibili

In merito all’editoriale e all’articolo Con gli sci tra gli orsi polari, in «Le Alpi» 02/2018.

La lettura dell’articolo mi lascia perplessa e mi fa riflettere. Vi si presenta una gita nella quale occorre essere ­armati, e quindi pronti a uccidere un orso polare. D’altro canto, implica dei problemi di sicurezza importanti. Il  risentimento delle popolazioni locali ­riguardo agli escursionisti è compren­sibile, senza poi contare il bilancio ­eco­logico disastroso rivelato dallo stesso autore.

Faccio fatica a capire come questo ­ge­nere di avventura o exploit vengano pre­sentati dalla vostra rivista come proposte di itinerari. La Norvegia continentale, con le sue regioni polari e i suoi fiordi, permette di compiere escursioni dure, ma in armonia con la natura e nel rispetto delle opinioni dei suoi abitanti.

Feedback