Cavo elettrico nel tunnel dell’acqua | Club Alpino Svizzero CAS

Cavo elettrico nel tunnel dell’acqua

80 tra donne e uomini, 3500 ore lavorative e 17 tonnellate di cavi: ecco le cifre essenziali dell’elettrificazione della Vermigelhütte. Durante le vacanze estive e invernali, sotto la guida di alcuni installatori elettrici professionisti, i volontari hanno posato un cavo elettrico e una condotta a fibre ottiche attraverso la galleria che, durante 100 giorni all’anno, porta l’acqua della Unteralptal al Lago Ritom, nel canton Ticino. Dall’estate 2016 la capanna del CAS Zofingen situata a 2050 metri di quota potrà così essere allacciata alla rete pubblica.

Feedback