Droni snervanti | Club Alpino Svizzero CAS

Droni snervanti

Mercoledì mattina, 28 settembre, una giornata splendida. Siamo partiti in due dal Göscheneralp in direzione della ­Voralphütte e assaporiamo la quiete della montagna. Ma all’altezza della Bergseehütte, la nostra tranquillità viene bruscamente interrotta. Non crediamo ai nostri occhi e alle nostre orecchie: quel forte ronzio che udiamo ormai da tempo è in effetti un drone che vola davanti al Bergseeschijen.

Dopo una conversazione telefonica con il responsabile di una capanna vengo a sapere che, apparentemente, qualcuno nei dintorni della Bergseehütte aveva fatto decollare il suo «giocattolo» per riprendere non so che cosa. Il film sarebbe poi stato postato in rete.

Quali possibilità abbiamo di impedire una simile evoluzione della mancanza di rispetto e della dabbenaggine? Basterà una posizione decisa, occorrerà un cartellino rosso o bisognerà promulgare nuove leggi e direttive?

Feedback