Due tentativi a 8000 metri

In maggio, assieme a David Göttler, Ueli Steck ha compiuto due tentativi sulla parete sud del Shisha Pangma (8027 m), uno lungo la via Girona, l’altro per la British. Entrambe le volte, i due sono saliti senza campi intermedi, ma in tutte e due le occasioni si sono visti costretti al dietro front dal peggioramento delle condizioni atmos­feriche. Nella Girona hanno dovuto rinunciare a circa 7800 metri, nella British a 7600.

Feedback