Il panorama dal Gross Düssi | Club Alpino Svizzero CAS

Il panorama dal Gross Düssi

In merito alla proposta escursionistica «Una gita con tutto ciò che conta», in «Le Alpi» 08/2016

Probabilmente non sono il primo a reagire alla didascalia di pagina 32. Quello che si vede nell’immagine, non è infatti il Schärhorn, che sarebbe più a destra, bensì in particolare il Chli Ruchen (a destra), dal quale verso l’osservatore si estende la cresta del Chalchschijen. A sinistra del Chli Ruchen si vedono pure e Sattelhoren e, più a sinistra ancora, il Ruchenfirn. Sullo sfondo si riconoscono a sinistra l’Ober- e il Niderbauenstock, più a destra il gruppo del Lidernen e, dietro a tutto, il Rigi e il Rossberg.

Ciò detto, però, sono una grandiosa foto di montagna e un articolo del genere che vorrei vedere più spesso nella vostra rivista. E in conclusione, vorrei aggiungere che il Gross Düssi è anche raggiungibile lungo una via raramente percorsa, ma paesaggisticamente grandiosa, dalla Hinterbalmhütte. Si sale al Tschingelseeli e per il Tschingelfirn alla cresta sud tra Hagstäcken e Chli Düssi, quindi, dalla cima di quest’ultimo si segue la cresta leggermente esposta, ma senza difficoltà, fino alla vetta.

Feedback