Il volontariato, questo tesoro

«Anche un periplo di mille chilometri inizia con un semplice passo»: questo proverbio cinese illustra a meraviglia il lavoro fornito dai volontari del Club Alpino Svizzero. Il periplo che cominciamo assieme ogni anno è il giusto cammino della nostra associazione.

Nel numero di «Le Alpi» che tenete in mano troverete il rapporto annuale 2015 e i risultati o i progressi di tutti i settori di attività dell’associazione centrale del CAS. Le attività delle sezioni non vi figurano, in quanto sono esse stesse l’oggetto dei rapporti annuali delle singole se­zioni. Ma al di là delle cifre e dei diagrammi che compongono tutte queste relazioni, proviamo a riflettere un istante su ciò che essi rappresentano in termini di volontariato. Quanti soci hanno dedicato tempo ed energie per i loro amici clubisti? Quante ore di tempo libero hanno investito per il CAS durante un anno? Secondo le statistiche allestite nel 2011, anno del volontariato, il numero di volontari attivi per il CAS ammontava a circa 7600 persone. Un numero che è probabilmente maggiore, poiché non tutti i volontari erano stati classificati. Secondo le medesime statistiche, queste persone investivano in media 20 ore al mese in favore del club. Il valore di un simile impegno non è quantificabile. Si tratta di un tesoro inestimabile, che siamo orgogliosi di possedere. Noi tutti che agiamo a titolo volontario per l’associazione siamo le pepite di questo tesoro e le formiche che rendono possibile il periplo del CAS attraverso gli anni.

Ma fare del volontariato non significa soltanto dare. Significa anche ricevere e condividere. Condividere la gioia di essere in montagna con degli amici in veste di capigita o monitori G+S. Avere la soddisfazione di mettere le proprie capacità al servizio degli altri in qualità di membri di comitati o di commissioni.

A tutti voi che siete al servizio del CAS dico un grande grazie! E ai soci che ancora non lo sono, propongo di sottoporsi a un «test del volontariato». Dite sì alla vostra sezione quando chiede aiuto, fate un piccolo passo lungo quei mille chilometri di strada. Diventate una pepita del CAS. Sarete sorpresi della soddisfazione che ne ricaverete!

Feedback