Imballaggi assurdi

In merito alla copertina di «Le Alpi» 07/2018 e dell’imballaggio in plastica della rivista

Il CAS è in favore della pulizia in montagna e nel mondo. E per questo, quando in copertina vedo dei teloni ammucchiati che rimangono sul posto mi cadono le braccia. D’accordo, l’intenzione è quella di proteggere parti del ghiacciaio – ma non si tratta del mito di Sisifo? A cosa serve lottare in questo modo contro la natura, che uscirà vittoriosa per forza di cose?

E le buste in plastica che imballano la rivista per la consegna a domicilio? Non sono degne del CAS. E, guarda caso,
è possibile sfogliare «Le Alpi» online.