La mountain bike, uno sport di montagna

I commenti negativi espressi sulla foto di copertina di dicembre, che ritraeva un mountain biker su un sentiero forestale mi hanno fatto male. In primo luogo, la fotografia è splendida, e tengo a complimentarmi con il fotografo. Mountain bike, in inglese, significa «bicicletta da montagna». Io credo che tutti abbiano il diritto di divertirsi. Non è da molto che faccio parte del CAS. Sono dieci anni, e non sono più giovanissima. Ma non criticherei mai coloro che – giovani o meno giovani – si dedicano al loro sport preferito, si tratti della mountain bike, dell’arrampicata indoor o dello scialpinismo. Quegli articoli mi fanno pensare a dei vecchietti in knickerbocker e calzettoni rossi. Io stessa pratico la mountain bike e non ho mai avuto l’impressione di disturbare la natura: al contrario, ho visto vicino a me numerosi camosci imperturbati. Sono le folle a disturbare la fauna selvatica, non le mountain bike. Per favore, signori del CAS, siate più aperti alle novità! Tengo a precisare che ho 66 anni. Le mie passioni sono la montagna, la natura e la libertà.

Feedback