Nuova via estiva dalla Grosstal a Engelberg

Già da qualche anno, il passaggio attraverso la Schlossstocklücke (UR) è diventato decisamente impegnativo. Questo perché entrambi i ghiacciai che la circondano, lo Schlossfirn e il Blüemlisalpfirn, si sono fortemente ridotti. Ora, Alois Infanger, guida alpina della Isenthal, ha marcato con degli ometti una nuova via a nord della Schloss­stocklücke. D’estate, l’itinerario è di facile percorrenza e permette ad esempio di andare da St. Jakob nella Isenthal fino a Engelberg. Per l’attraversamento dei ghiacciai rimane necessario un equipaggiamento adeguato.

Feedback