Parte la formazione di due nuovi team spedizioni

Il CAS ha due nuovi Team spedizioni pronti ad affrontare i tre anni di formazione e la spedizione conclusiva. «L’interesse è aumentato di molto, soprattutto tra le donne», commenta Silvan Schüpbach, responsabile del settore Sport per giovani e adulti. In generale, il livello osservato nei test di ammissione era elevato: «Abbiamo dovuto mandare a casa molti buoni elementi.» Silvan Schüpbach già pensa al progetto conclusivo: potrebbero infatti esservi delle alternative alle trasferte in aereo.

Feedback