Petizione nella Kiental

Il Cantone di Berna intende ampliare la zona di protezione della natura del Tschingelsee, nell’alta Kiental. La vallata si oppone, e circa 2500 persone hanno sottoscritto in tal senso una petizione online. Temono che la revisione finisca per impedire attività come l’arrampicata su ghiaccio e le escursioni con le racchette. «Non siamo contrari, bensì favorevoli alla tutela della natura. Ma questa deve essere proporzionata e applicabile», spiega Ueli Frutiger, presidente dell’associazione delle guide bernesi. Il termine di ricorso scade a fine febbraio.

Feedback