Sono felice quando altri utilizzano la mia traccia

In merito alla lettera Piste battute dai racchettisti, in «Le Alpi» 06/2019

Qualcosa di altrettanto arrogante e privo di simpatia nei confronti dei racchettisti non l’avevo mai sentita. E questo addirittura da una signora di una regione sportiva come Davos. Anche i racchettisti portano benessere a Davos. Da oltre 50 anni, ogni inverno faccio molto sciescursionismo. Anche a me dà piacere poter disegnare per primo una bella traccia adatta al terreno. E sono felice se la mia traccia di salita viene utilizzata da altri sportivi, anche dai racchettisti. Mi dà la sensazione di averla realizzata bene, quella traccia. Credo che la signora Leumann non sia spesso in giro, altrimenti avrebbe notato che gli sciescursionisti che utilizzano le tracce dei racchettisti sono molti più dell’opposto. Cerchiamo di essere corretti e di volerci bene!

Feedback