Sottopiede chili-feet

I sottopiedi termici chili-feet generano calore senza ricorrere a batterie o altri mezzi, ma solo camminando. Nell’ascensione al Monte Everest hanno convinto persino l’alpinista estrema Evelyne Binsack: «Quando fuori fa freddo, dentro dovrebbe essere caldo. E i chili-feet riscaldano i miei piedi ovunque io cammini.» Nella versione da 5 mm, i sottopiede si riscaldano in una dozzina di minuti di movimento a circa 10 °C. Sono disponibili in due spessori, 3 e 5 mm, nelle taglie dal 35 al 47. I chili-feet durano molto a lungo e sono lavabili.

Feedback