Testi troppo brevi | Club Alpino Svizzero CAS

Testi troppo brevi

Sulla lunghezza degli articoli in «Le Alpi»

Sono nella terza età già da qualche anno (classe 1939) e la sera, a letto, dopo il mio libro, leggo ancora qualcosa in una rivista di montagna (anche in una estera). Ad esempio, mi sono appena sfogliato il primo numero trimestrale del 1983 del CAS, rallegrandomi di nuovo per i suoi articoli. Quell’edizione rimane nel mio archivio. Poi guardo naturalmente anche le pubblicazioni attuali del CAS, ora il numero 02/2016. Che contrasto! La nuova rivista contiene un paio di informazioni, numerose immagini a grande formato (che potrebbero essere usate anche a fini pubblicitari) e alcuni resoconti di gite dal testo troppo breve che non trasmettono letteralmente alcuna esperienza. È triste e peccato. Quel numero 02/2016 finirà dritto nella carta straccia.

Feedback