Agassizhorn mantiene il suo nome

Dal 2007 si sta cercando di cambiare il nome alla vetta che si erge a nord del Finsteraarhorn, e questo a causa delle posizioni razziste dello scienziato Louis Agassiz (1807-1873), che le ha dato il nome. L’insuccesso di un tentativo politico sul piano nazionale non ha fatto demordere il gruppo «Démonter Louis Agassiz», che non ha mollato la presa. In un secondo tempo, la decisione concernente un’eventuale ridenominazione è spettata ai comuni della regione che, nell’estate del 2010, hanno deciso il non luogo a procedere. Il gruppo guidato dallo storico Hans Fässler ha tuttavia proseguito la sua campagna. I comuni di Grindelwald, Guttannen e Fieschertal si sono ora espressi definitivamente sulla questione in una presa di posizione congiunta, nella quale si distanziano senz’altro dai crimini di schiavismo e razzismo, e con questo dalle «oscure macchinazioni» di Louis Agassiz: «Ciò nonostante, cambiare il nome all’Agassizhorn non annullerebbe quanto è storicamente accaduto», vi si legge. Con questo, i comuni ribadiscono la decisione da loro presa nel 2010.

Feedback