Bloccato il progetto della Maighelshütte

La Camona da Maighels CAS non può essere ristrutturata e ampliata nei modi previsti dalla sezione Piz Terri. La sezione ha bloccato il progetto in seguito alla presa di posizione negativa dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM). La capanna si trova infatti all’interno di una torbiera di particolare bellezza e di importanza nazionale, nel quale non è ammesso alcun ampliamento degli alloggi esistenti, e la legge è molto restrittiva in merito. La sezione sta vagliando la possibilità di attuare comunque il progetto. «Materialmente, la posizione dell’UFAM non è spiegabile», commenta Arno Arpagaus, presidente della sezione Piz Terri. La capanna sorge infatti nella zona attualmente utilizzata dall’esercito come piazza di tiro: in un simile contesto, volerne impedire l’ampliamento rappresenterebbe una misura sproporzionata.