Chrüzlipass – la Val Strem rimane chiusa

Dopo la frana rocciosa che il 14 marzo ha sepolto gran parte della Val Strem, il sentiero escursionistico del Chrüzlipass è rimasto chiuso tutta l’estate. Poiché altri franamenti sono da attendersi, il comune di Tujetsch informa che in Val Strem il pericolo va considerato grave fino a nuovo avviso, e che la zona chiusa può essere percorsa solo con l’autorizzazione e sotto la sorveglianza del comune. Durante la prima frana, circa 200 000 m3 di roccia si erano staccati dal versante occidentale del Cuolm da Vi, e altri 50 000 m3minacciano di seguirli. Il materiale ha sepolto la valle su na lunghezza pari a circa un chilometro.

Feedback