Cinque clic per una capanna

Il CAS sta al passo con i tempi: da subito, presso alcune capanne è possibile prenotare online. Entro alcuni anni tutte le capanne con un accesso stabile a Internet faranno il loro ingresso nel mondo virtuale.

Ciò che solo pochi anni fa era musica del futuro è oggi realtà: gli amanti della montagna potranno prenotare i posti letto in capanna con pochi clic. «Dall’autunno 2013 offriamo le prime prenotazioni online per le capanne», si rallegra Bruno Lüthi, responsabile del marketing e dalla comunicazione per le capanne.

Tra i motori di questa innovazione c’è l’esauriente sondaggio di tre anni or sono tra gli ospiti delle capanne (vedi «Le Alpi 2/2012), che già allora mostrava come il mondo virtuale acquisisse sempre più importanza anche in seno al CAS. Quasi la metà degli intervistati auspicavano infatti un sistema di prenotazione online. Il CAS ha fatto proprio questo desiderio, ha approvato il budget e ha elaborato una soluzione adatta assieme ai custodi e alla Elca Informatik AG. «Volevamo un sistema semplice, che lasciasse spazi di manovra alle capanne nella gestione e rendesse possibili prenotazioni rapide e senza complicazioni per gli ospiti», spiega Lüthi. Indicazioni che Philippe Chanton, capo divisione della ELCA Informatik AG e capogita della sezione Monte Rosa, ha raccolto: «Per me è estremamente importante che il sistema non sovraccarichi nessuno, ma faciliti i compiti ai custodi e agli ospiti delle capanne. L’era dell’Internet mobile ci può piacere o no, ma è sempre più dominante in ogni aspetto delle nostre vite. Sono molto contento che il CAS metta mano a questo tema in modo decisamente pragmatico.»

Il computer al lavoro

Sembra che la strada sia quella giusta: in autunno, sei custodi hanno testato il sistema e ne sono soddisfatti. «Abbiamo fatto ottime esperienze», spiega in rappresentanza di tutti Hans Hostett-ler, della Blüemlisalphütte. Il sistema avrebbe sensibilmente alleggerito il lavoro quotidiano. «Abbiamo ricevuto molte meno telefonate», commenta Hostettler. Invece che in un’agenda, le prenotazioni vengono gestite dal computer con tutte le informazioni necessarie, come indirizzi completi, desideri alimentari e numero di persone. Con questi dati, i custodi possono anche allestire il piano delle camere e l’assegnazione dei tavoli, oppure, se la capanna fosse al completo, gestire una lista d’attesa. Dal canto loro, gli ospiti possono adattare, mutare o annullare individualmente le loro prenotazioni con pochi clic – sempre attenendosi tuttavia alle Condizioni generali di contratto (CGC). In termini concreti, 24 ore prima del soggiorno in capanna non hanno più accesso ai dati della loro prenotazione.

Prenotare è facile

Per annunciarsi non occorre essere dei professionisti di Internet: il sistema è volutamente semplice. Funziona così: si clicca l’opzione di prenotazione nel sito Internet della capanna, della sezione o del CAS. Appare ora un’agenda, nella quale si seleziona la data desiderata. Successivamente vanno immessi i dettagli della prenotazione. L’annuncio definitivo ha infine luogo con l’immissione del numero di socio del CAS e sarà confermato con una mail. Alla loro prima prenotazione, i non soci hanno la possibilità di registrarsi come utenti immettendo una password per le prenotazioni future. Non è ancora attiva la funzione di pagamento elettronico: il soggiorno viene ancora saldato direttamente in capanna.

Estensione ad altre capanne

In futuro è prevista l’estensione degli annunci online anche ad altre capanne oltre alle sei del test pilota. Il CAS si accinge a presentare il sistema, proposto in quattro lingue, ai custodi delle capanne e a convincerli della sua validità. Nelle parole di Lüthi, il responsabile del marketing, «Speriamo di poter offrire al più presto possibile a molte capanne con una connessione a Internet stabile le prenotazioni online, così che un numero sempre maggiore di ospiti si annunci per via elettronica alleggerendo il compito dei custodi.»

Inoltre, dietro pagamento di un canone annuale, il sistema è pure a disposizione delle capanne private.

Direttamente alla prenotazione

www.sac-cas.ch → Capanne

Feedback