Cinque foto dei fondatori ancora mancanti | Club Alpino Svizzero CAS

Cinque foto dei fondatori ancora mancanti Scienza e storia

La domenica 19 aprile 1863, nell’edificio della stazione di Olten, 35 uomini fondarono il Club Alpino Svizzero. In Helvetia Club. 150 anni Club Alpino Svizzero CAS, per quanto possibile, i fondatori sono presentati con una fotografia. Di sei di loro non se ne è però trovata alcuna. Quando il volume del giubileo era ormai stampato da tempo, Urs Schallberger – presidente della sezione Uto dal 1994 al 2001 e studioso della storia della sezione – scovò in un archivio privato una foto di Jakob Pestalozzi-Jenny, uno dei due uomini che provenivano da Zurigo e che firmò come 14° il verbale costitutivo. Commerciante e intermediario, fu il principale promotore della fondazione della sezione CAS Uto, della quale fu eletto cassiere nel 1863. L’assenza di un presidente della sezione dal 1863 al 1865 gli fece tuttavia svolgere di fatto anche quella funzione. Ora, dei 35 padri fondatori mancano solo ancora cinque ritratti: sono Urs von Arx (Olten), Theodor Brosy (Olten), Anton Camenzind (Buochs), Jakob Heinrich Kiefer-Weibel (Basilea) e Balthasar Freuler (Zurigo). Chi avesse indicazioni utili è pregato di inviarle alla redazione di «Le Alpi».

Feedback